Orata ai porcini

31 dic 2010 · 0 commenti
L’orata ai porcini è un secondo piatto prelibato, molto facile da preparare è molto gustoso. L’orata è un pesce dalla polpa molto pregiata e dal sapore delicato, adatta per molti tipi di preparazione. L’orata ai porcini viene cotta in padella, su un letto di funghi porcini. Se acquistate l’orata fresca fate ben attenzione che la carne sia soda al tatto, e che le squame aderiscano bene al corpo

Anguilla in umido tipico piatto della tradizione gastronomica napoletana

30 dic 2010 · 0 commenti
L'anguilla in umido o capitone è un piatto tipico della tradizione gastronomica napoletana molto in voga nel periodo delle feste Natalizie fino a Capodanno. Preparare l'anguilla in umido non è difficile ed allo stesso tempo avrete in tavola uno dei piatti più tipici ed originali della tradizione natalizia.

La famosa ricetta dei Mostaccioli

29 dic 2010 · 0 commenti
I mostaccioli sono i tipici biscotti del periodo natalizio, ricchi di storia e tradizione, gustosi e amati da grandi e piccini, caratterizzati dalla tradizionale forma romboidale e ricoperti di una glassa. Seguite bene le nostre istruzioni e usate gli ingredienti indicati e vedrete che è il risultato sarà perfetto....

Arance ripiene

28 dic 2010 · 0 commenti
Le arance ripiene sono un dessert leggero e raffinato perfetto per concludere un pranzo o una cena sostanziosa con gli amici. Le potete preparare tranquillamente il giorno prima, il risultato sarà sempre delizioso.

Bisato su l'ara secondo di pesce anguilla

27 dic 2010 · 0 commenti
Questa ricetta trae il suo nome dall'ara delle fornaci vetraie ed è quindi tipica dell'isola di Murano, dove gli operai addetti ai forni potevano preparare senza spese e con poca perdita di tempo una pietanza molto sostanziosa. Per la semplicità di preparazione e la particolarissima fragranza dell'anguilla cotta in questo modo, la cottura all'ara, nella sua variante alla brace, fu diffusa fra tutti i pescatori lagunari, e costituisce un piatto tipico anche dell'isola di Burano. Noi di Ricettaok ve la proponiamo con una cottura al forno il risultato e altrettanto squisito.

Passatelli in brodo

26 dic 2010 · 0 commenti
I passatelli in brodo sono un piatto povero tipicamente romagnolo ma molto gustoso, l'aroma della noce moscata e il profumo intenso del limone rendono questo primo piatto decisamente originale! Da provare!
Ricordatevi che i passatelli si ottengono facendo passare l’impasto attraverso l’apposito attrezzo, formato da un disco di metallo leggermente bombato del diametro di 15 cm, dotato di fori di circa 4-5 mm di diametro che possiede un manubrio con due impugnature laterali. In alternativa al ferro tradizionale potete utilizzare uno schiacciapatate con fori larghi.

La vera ricetta dei tortellini Emiliani

25 dic 2010 · 0 commenti
Tipici della gastronomia Emiliana, i tortellini sono, tra le paste all’uovo ripiene, i più conosciuti al mondo. Considerati da sempre un piatto prettamente Bolognese, forse in pochi sanno che ancora oggi Bologna e Modena se ne contendono la paternità, ed è proprio a questa eterna rivalità che è legata la storia dei tortellini. I tortellini classici vanno serviti sempre in brodo. E' anche possibile, dopo la cottura in brodo, sgocciolarli con il mestolo forato e condirli con ragù di carne o burro fuso.

Trippa alla milanese

24 dic 2010 · 0 commenti
La trippa alla milanese o busecca è uno dei piatti tipici della tradizione culinaria milanese. La busecca era un piatto che accompagnava la vita dei contadini nelle occasioni importanti; veniva principalmente consumata la notte di Natale, quando i contadini si riunivano nelle stalle dopo la messa di mezzanotte ma, veniva preparata anche in occasione delle fiere e dei mercati del bestiame. La trippa è un alimento molto nutriente, saporito ed economico.

Tortelli di zucca tipico piatto Mantovano della vigilia di Natale

23 dic 2010 · 0 commenti
I tortelli di zucca sono un tipico piatto mantovano della vigilia di natale, insieme al capitone con sottaceti e al torrone. In altre zone dell'Emilia e della Bassa padana al ripieno si unisce anche la carne, oppure i tortelli vengono conditi con ragù di carne.

Budino al panettone

22 dic 2010 · 0 commenti
Budino al panettone è un’idea per riutilizzare in maniera gustosa il panettone o i panettoni che dopo le feste sicuramente ci ritroviamo per casa, quindi non buttatelo via, ma utilizzatelo per preparare un buon budino di panettone. In questo modo il vostro panettone ritornerà a nuova vita, inoltre questo dolce viene meglio se il panettone è leggermente raffermo. Molto importante è che per questa ricetta, non vanno bene le novità farcite di creme e ricoperte di glasse.

Sospiri di Ozieri un antico dolce della tradizione culinaria sarda

21 dic 2010 · 0 commenti
I sospiri di Ozieri sono dolci molto piccoli, di forma rotonda, con zucchero a velo in superficie, soffici all’interno, di colore chiaro, preparati con mandorle tritate, zucchero e uova. Il sospiro è uno dei dolci più antichi di Ozieri, la sua preparazione è molto semplice e veloce.

Zuppa di lenticchie con crostini di pane abbrustoliti

20 dic 2010 · 0 commenti
Zuppa di lenticchie con crostini di pane abbrustoliti è una ricetta semplicissima originaria della regione Abruzzo. La sua preparazione non richiede molto tempo, gli ingredienti utilizzati sono molto semplici e la ricetta risulta essere molto saporita e nutriente.

Ricetta Agnolotti con ripieno di carne

19 dic 2010 · 0 commenti
Gli agnolotti sono il tipico primo piatto della cucina Piemontese e rappresentano una ricetta conosciuta in tutto il mondo per la sua bontà e semplicità. Esistono molte varianti al ripieno degli agnolotti piemontesi, perchè nella loro preparazione familiare venivano usati tutti gli avanzi di carne cotta disponibili; anche la scarola poteva essere sostituita da spinaci, erbette, foglie di cavolo. Generalmente gli agnolotti vengono serviti in buon brodo di carne, ma possono anche essere serviti come un primo piatto asciutto, dopo essere stati cotti comunque nel brodo. Vengono poi conditi con burro fuso aromatizzato con foglie di salvia, parmigiano grattugiato e lamelle di tartufo.

Crema fritta dolce veneto dagli antichi sapori

18 dic 2010 · 0 commenti
La crema fritta è un buonissimo dolce veneto che si consuma solitamente da Natale a Carnevale. Un dessert semplice da preparare che si accompagna con un buon vino passito.

Ricciarelli senesi biscotti a forma di chicco di riso tipici natalizi

17 dic 2010 · 0 commenti
A Natale i biscotti sono una vera tradizione per preparare dei dolci doni da regalare ad amici e parenti. I ricciarelli, tipici di Siena sono dei biscotti molto apprezzati nel periodo natalizio. Questi dolci a forma di chicco di riso sono a base di mandorle, zucchero ed albume d'uovo e si consumano accompagnati da un buon vino da dessert.

Panpepato dolce natalizio tipico dell'Umbria

16 dic 2010 · 0 commenti
Il panpepato è un dolce è tipico dell'Italia centrale, in particolare dell'Umbria dove viene tradizionalmente preparato nel periodo natalizio. Anticamente veniva preparato dai contadini per festeggiare la mietitura. E' una vera e propria golosità anche se contemporaneamente è un concentrato di calorie!

Parrozzo abruzzese ricetta natalizia

15 dic 2010 · 0 commenti
Il Parrozzo è un dolce tipicamente natalizio fa parte della tradizione gastronomica dell`Abruzzo e di Pescara in particolare. Questo dolce semplice, di origine contadina, fu cantato, in versi dialettali, da Gabriele D'Annunzio, che fu sempre legato alle tradizioni culturali della sua terra e le propagandò ovunque si trovasse. Il nome è la contrazione di pan rozzo, che un tempo veniva realizzato in forme molto piccole, ma con gli stessi sapori e ingredienti.

Panforte dolce natalizio tipico senese

14 dic 2010 · 0 commenti
Il Panforte deriva dal Panpepato ed è un tipico dolce natalizio senese che ha origini molto antiche: le prime testimonianze scritte risalgono all'anno Mille. Il Panforte ormai viene preparato e consumato un po' in tutta Italia nel periodo delle feste natalizie; la ricetta per preparare questo dolce delizioso è molto semplice e il risultato sarà eccezionale dunque iniziamo....

Dolci natalizi tipici abruzzesi i Pepatelli

13 dic 2010 · 0 commenti
I pepatelli sono dolci natalizi tipici Abruzzesi di forma rettangolare, così chiamati per la presenza di pepe nell'impasto. Per ottenerli i vari ingredienti vengono impastati fino ad ottenere un composto omogeneo che viene posto nelle teglie dandogli uno spessore di circa due centimetri e lunghezza a piacere, quindi messe in forno.

Dolce dalle antichissime origini Venete la Torta sabbiosa

12 dic 2010 · 0 commenti
La torta sabbiosa è una ricetta semplice dalle antichissime origini Venete, una torta finissima, resa ancora più soffice e leggera per la presenza di fecola e burro che contribuiscono a renderla speciale. L'esecuzione della torta sabbiosa è piuttosto facile, veloce e di sicuro successo.

Carteddate un dolce di natale della tradizione pugliese

11 dic 2010 · 0 commenti
Il natale si avvicina ed ecco per voi una ricetta natalizia gustosissima le carteddate, che sono tra quelli tipici del natale pugliese. Carteddate, per i più curiosi, significa in dialetto piegate, curve e sono dei dolci squisiti da leccarsi i baffi.

Il tipico dolce Mantovano la Torta sbrisulona

10 dic 2010 · 0 commenti
Il nome di questa torta deriva dal fatto che quando si taglia, o la si divide in pezzi con le mani, si deve sbriciolare, perché i suoi ingredienti sono stati poco impastati e non legati. E' un dolce tipico di Mantova, dove viene chiamata anche sbrisolada o sbrisolina, che può essere conservato anche per 20 giorni senza alterarsi.

La famosa ricetta del panettone genovese

09 dic 2010 · 0 commenti
Il panettone genovese è il tipico dolce del Natale genovese. Esiste in due versioni: una bassa, con lievito chimico e una alta, con lievito naturale. Qui parliamo appunto del pandolce genovese alto. Il panettone genovese, rispetto all'omologo milanese, e' di realizzazione decisamente meno impegnativa.

Gratin di pesce a tranci

08 dic 2010 · 0 commenti
Gratin di pesce a tranci è un modo diverso di cucinare il pesce. In questo secondo piatto sapori e profumi si uniscono e catturano il palato dei gusti più raffinati. Seguiteci e realizziamo insieme questa ricetta.

Arrosto farcito alla boscaiola

07 dic 2010 · 0 commenti
Arrosto farcito alla boscaiola è il classico piatto da gustare in autunno quando fuori c’è un bel freschetto perché è proprio in questa stagione che si possono trovare i funghi, ingrediente principe di questo piatto. La ricetta è molto semplice, seguite le nostre istruzioni e tutto andrà per il meglio.

Insalata al forno

06 dic 2010 · 0 commenti
Insalata al forno è una ricetta originale è gustosa da preparare per i vostri pranzi con i vostri amici. Non lasciatevi sfuggire l'occasione di cucinare questa buonissima insalata un piatto facile e veloce con cui stupirei vostri familiari o i vostri ospiti.

Pasta con cavolo cappuccio

05 dic 2010 · 0 commenti
Pasta al cavolo cappuccio è una ricetta molto semplice da preparare è molto gustosa grazie a questo tipo di cavolo che può essere consumato cotto, stufato, brasato, saltato in padella, cotto al vapore o farcito con riso oppure carne, può essere gustato crudo in una deliziosa insalata oppure come lo proponiamo noi di ricettaok con dei taglierini freschi all'uovo, patate lessate e cavolo creerete un primo piatto veramente eccezionale.

La tradizionale pasta con broccoli in tegame alla siciliana

04 dic 2010 · 0 commenti
La pasta con i broccoli in tegame, è un primo piatto che fa parte della tradizione siciliana, si trovano diverse varianti a seconda della zona, comunque le ricette sono sempre più o meno le stesse, cambia qualcosa nel procedimento, è molto facile da preparare grazie anche alla semplicità degli ingredienti con cui sono realizzati: i broccoli, acciughe, il pecorino ed il vino.

Crema coi tartufi

03 dic 2010 · 2 commenti
Dalla bellissima Valle D'Aosta ecco per voi questa splendida ricetta di crema coi tartufi. Piatto veramente meraviglioso, semplice da preparare che stupirà sicuramente i vostri invitati, ricordate che questa crema dal delicatissimo sapore, va servita molto calda, accompagnata da crostini di pancarre abbrustoliti in forno con un po di burro e strofinati ancora caldi con l'aglio.

Dolce di polenta con le uvette

02 dic 2010 · 0 commenti
La polenta, cibo povero della nostra tradizione, può diventare la base di un favoloso dolce. La ricetta è semplice e di sicuro successo, bastano poche istruzioni per realizzare una vera delizia.

Grigliata fantasia

01 dic 2010 · 0 commenti
Prepariamo una grigliata mista di carne, che per essere perfetta bisogna seguire alcuni semplici norme. Sembra tutto certamente molto semplice, ma la griglia come la facciamo? A gas, a legna, a carbone o carbonella. Ricordiamoci che è il metodo usato per la cottura della carne che ne decide il gusto e l’aroma. Anche i tempi di cottura, cambiano certamente tutto. Noi faremo la tradizionale grigliatina di casa su padella di ghisa o antiaderente. Seguiteci e il risultato sarà comunque ottimo.

Salsa bernese

30 nov 2010 · 0 commenti
La salsa bernese , è una delle più note e buone della cucina francese. Purtroppo fare la salsa bernese non è facilissimo, ma se seguirete le nostre istruzioni non avrete nessun problema. La salsa bernese è perfetta per accompagnare bistecche ai ferri di ogni tipo, arrosti, pollame e anche per condire verdure crude e, mantenuta un pò soda, per crostini.

Salsa agrodolce al pomodoro

29 nov 2010 · 0 commenti
Salsa agrodolce al pomodoro è una ricetta molto saporita ideale per accompagnare carpacci o grigliate. Potete anche conservare la salsa nella dispensa ovviando così a quei periodi dell'anno in cui non si trovano pomodori e peperoni freschi.

Salsa al gorgonzola

28 nov 2010 · 0 commenti
Salsa al gorgonzola è una buonissima ricetta da preparare in pochissimo tempo, estremamante saporita e deliziosa. Ideale per verdure crude quali il sedano, finocchio, carote.

Filetto a sorpresa

27 nov 2010 · 0 commenti
Filetto a sorpresa è un secondo piatto da preparare in pochissimi minuti ottenendo una pietanza di sicuro successo. La semplicità della preparazione unità al gusto particolare della crema al gorgonzola rendono questa ricetta davvero molto gradita e apprezzata.

Sugo con cavolfiore

26 nov 2010 · 0 commenti
Sugo con cavolfiore è una ricetta semplicissima per rendere appetitoso questo vegetale e creare un primo piatto leggero ma molto gustoso.

Tagliatelle alle ortiche

· 0 commenti
La pasta all’ortica è un’ottimo primo piatto adatto a tutte le età per le benefiche proprietà digestive e depurative di questa erba selvatica, il sapore è davvero ottimo e al palato sono vellutate. Le ortiche: nascono spontanee (se maneggiate con cura e lavate bene sono sicuramente da preferire) ma le si trova anche essiccate al supermercato.

Involtini di vitello al cartoccio con pancetta affumicata e formaggio

25 nov 2010 · 0 commenti
Gli involtini di vitello con pancetta affumicata e formaggio, sono un secondo piatto molto gustoso, anche se non troppo leggero, ma una vera delizia per coloro che amano mangiar bene e godersi la vita.

Costate al sugo

24 nov 2010 · 0 commenti
Le costate al sugo sono una specialità della cucina tradizionale mediterranea. Un secondo piatto che racchiude in sé tutto il calore e il sapore della nostro territorio, creando un gusto davvero inconfondibile e apprezzato da tutti, una ricetta davvero unica è squisita.

Braciole di maiale ai mirtilli con contorno di cipolle stufate all'agrodolce

23 nov 2010 · 0 commenti
Le braciole di maiale ai mirtilli è un fantasioso e raffinato secondo piatto che ricorda le nostre bellissime montagna italiane.
Ricetta molto delicata, gustosa e piacevole, non appesantisce il palato e si può assaporare in ogni stagione (a patto di trovare i mirtilli!).

Hamburger ripieni

22 nov 2010 · 0 commenti
Hamburger ripieni è una ricetta, ideale per chi è attento al proprio benessere e per chi vuole portare in tavola un piatto gustoso e di qualità, hanno infatti una tenerissima carne, un gusto delicato ma saporito ricchi di proteine e vitamina B3.

Hamburger artigianale alla crema

21 nov 2010 · 0 commenti
Gli hamburger spopolano ormai in qualunque banco frigo delle macellerie e dei supermercati. Ci sono quelli preparati dalle mani sapienti dei macellai che, se siete fortunati, ve li preparano proprio davanti ai vostri occhi. Ci sono quelli surgelati pronti per qualsiasi evenienza. A noi di ricettaok gli hamburger piace farli in casa usando carne bovina e ingredienti del nostro territorio con un piccolo suggerimento sulla crema di accompagnamento.

Filetto di maiale alla madrilena

20 nov 2010 · 0 commenti
Filetto di maiale alla madrilena e un secondo piatto, semplice da preparare assolutamente delizioso dal sapore molto ricercato e particolare che stupirà i vostri ospiti. Munitevi solo di un po' di pazienza visto che necessita di circa cinque ore di cottura, andiamo a vedere ora la ricetta...

Frittelle petit-dejeuner

19 nov 2010 · 0 commenti
Le frittelle petit-dejeuner, sono dei dolci fritti e zuccherati, dalla tipica forma tonda e schiacciata oppure cilindrica, molto comunemente preparati nei luoghi di divertimento. Gli ingredienti base delle frittelle sono semplicissimi, come la loro esecuzione.

Frittelle di mele con marmellata di frutta

18 nov 2010 · 0 commenti
Le frittelle di mele con marmellata di frutta, sono un'ottima idea per la merenda dei bambini, sono buonissime e si realizzano molto facilmente con pochi e sani ingredienti: farina, latte, uova, zucchero e mele e marmellata.

Cappelle pasticciate di porcini

17 nov 2010 · 0 commenti
Cappelle pasticciate di porcini è un antipasto molto delicato e dal sapore persistente; i funghi porcini hanno un gusto ricco e corposo e rendono questo piatto un'intrigante apertura per una cena autunnale.

Cappelle croccanti di funghi

16 nov 2010 · 0 commenti
Cappelle croccanti di funghi è un piatto unico ricco e gustoso, molto adatto per una cena o un pranzo con amici. Potete considerare la preparazione come secondo piatto oppure come prelibato contorno.

Polenta gratinata con salsa besciamella

15 nov 2010 · 0 commenti
Ricettaok vi propone Polenta gratinata con salsa besciamella, un piatto davvero molto semplice e gustoso, da preparare in pochissimi e semplici passi. Basta acquistate la polenta già pronta, oppure dei semplici avanzi, e sarete in grado di realizzare una vera delizia.

Saltimbocca alla salvia

14 nov 2010 · 0 commenti
Saltimbocca alla salvia, è un secondo piatto molto semplice e saporito; questo metodo di preparazione, infatti è largamente utilizzato per la sua facile realizzazione e per esaltare con pochi e semplici ingredienti tutta la bontà della carne di vitello.

Gnocchetti con melanzane e noci

13 nov 2010 · 0 commenti
Una ricetta semplice ma di sicuro effetto: un piatto inedito, che stupirà i vostri ospiti per la sua raffinatezza e bontà. Gli gnocchetti con melanzane e noci sono un' idea carina e originale per realizzare un primo piatto particolare e appetitoso, ma allo stesso tempo piuttosto veloce.

Uova e cipolle al prezzemolo

12 nov 2010 · 0 commenti
Uova e cipolle al prezzemolo è una ricetta molto gustosa è davvero semplicissima da realizzare, e può essere preparata anche da coloro che sono alle prime armi ma curiosi di avvicinarsi alla cucina. Se volete che il piatto risulti più leggero scottate prima le cipolle per 3 minuti in acqua poco salata e poi completate la loro cottura in padella.

Strudel al ripieno di carne

11 nov 2010 · 0 commenti
Lo strudel al ripieno di carne, è una torta salata particolarmente sfiziosa da servire a fette calda o tiepida; la sua preparazione è semplice e può essere un’idea valida per una cena rustica, un pic-nic, o un veloce spuntino.

Zucchine e riso gratinati

09 nov 2010 · 0 commenti
Zucchine e riso gratinati è un primo piatto sano e nutriente. L'ingrediente fondamentale di questo piatto sono le zucchine che colora e rende il risotto un piatto davvero ricco e gustoso. La ricetta è molto semplice da preparare, e molto veloce: basterà poca fatica per una buona riuscita, è un piatto ideale anche per i bambini, ed è adatto anche a chi segue una dieta vegetariana.

Involtini di sogliola

08 nov 2010 · 0 commenti
Involtini di sogliola e , un secondo piatto gustoso e ricco di proteine, ideale per chi ha voglia di mantenersi leggero. Potrete preparare questa bontà in soli 10 minuti, dato che gli involtini non necessitano di una lunga cottura.

Frittata di patate dolci

07 nov 2010 · 0 commenti
La frittata di patate dolci è una sostanziosa e gustosissima pietanza, ideale da realizzare sia come appetitoso antipasto, spuntino o addirittura piatto unico.

Pasticcio di riso gratinato

06 nov 2010 · 0 commenti
Il tormentone del momento mi ha richiamato alla mente una miriade di cibi afrodisiaci, ma non i soliti cibi consigliati come il cioccolato, le ostriche, ma un bel Pasticcio di riso gratinato. Il Bunga bunga? Be’ si …ma deve essere sempre preceduto da una cena intrigante con i cibi suggeriti.....

Cannelloni alla scamorza

· 0 commenti
I cannelloni sono un primo piatto molto molto buono, tipico della tradizione italiana, preparati con piccole varianti in molte regioni della nostra penisola, il loro successo è dovuto al fatto che costituiscono un pietanza davvero versatile e molto gustosa. In questa ricetta vogliamo presentarvi dei cannelloni con un ripieno di scamorza.

Tortino di melanzane

05 nov 2010 · 0 commenti
Vi proponiamo una ricetta gustosa preparata con le melanzane, adatta sia a chi segue una dieta vegetariana, sia a chi ha voglia di gustare un piatto unico che non richiede troppo tempo di preparazione. Si può preparare anche in anticipo, preparando i tegamini e lasciandoli cuocere 10 minuti prima di servirli.

Gratin di fagiolini

04 nov 2010 · 0 commenti
Il Gratin di fagiolini è un contorno molto semplice da realizzare, occorrono pochi e veloci passaggi ma tanto basta per renderli speciali. Il tocco finale prima di infornarli è aggiungere una spolverata di granae di emmental grattugiati che li renderà appetitosi esaltando il sapore dei fagiolini.

Spaghetti alla mediterranea

03 nov 2010 · 0 commenti
La cucina mediterranea ricca di alimenti genuine e basata sull’utilizzo di tante verdure ed ortaggi come pomodori, melanzane e capperi. Spaghetti alla mediterranea è una ricetta molto ricca e sostanziosa che nasconde il suo pregio nella sua leggerezza e nella velocita di preparazione.

Torta vegetariana

02 nov 2010 · 0 commenti
Torta vegetariana è una ricca pietanza creata per soddisfare coloro che preferiscono un'aimentazione vegetariana ma, al tempo stesso non rinunciare al piacere di un sapore gratificante per il palato.

Super crostata alle mandorle con limoni e fichi

01 nov 2010 · 0 commenti
La crostata alle mandorle è un dolce, di semplice realizzazione e di grande gusto, è preparato in moltissime regioni d’Italia, specialmente al centro-sud, e tutte vantano una tradizione al riguardo.

Zucchine al forno

31 ott 2010 · 0 commenti
Se vuoi preparare un buon contorno, ecco la ricetta che fa per te: zucchine al forno, un modo diverso per preparare le zucchine. Con pochi ingredienti farai davvero un figurone.

Strudel agrodolce

· 0 commenti
Lo strudel è una preparazione d’origine austro-ungarica fatta con della pasta tirata a sfoglia che avvolge un ripieno salato o, più tipicamente, dolce. Lo strudel di maiale gioca con il contrasto dolce delle prugne secche e quello salato del ripieno a base di maiale. Un abbinamento classico per una ricetta differente e particolarmente sfiziosa.

Sformatini agli amaretti

30 ott 2010 · 0 commenti
Sformatini agli amaretti sono dei deliziosi dessert al cucchiaio insaporiti con liquore all’amaretto. La preparazione è un po’ elaborata, ma questo lavoro verrà ripagato dal risultato succulento e goloso, che sicuramente soddisferà il vostro sforzo.

Millefoglie alla crema pasticciera con fichi e panna montata

29 ott 2010 · 0 commenti
In questa originale millefoglie la delicatezza della crema pasticciera si sposa perfettamente con i fichi e molteplici strati friabili della pasta sfoglia. E' un dolce non molto semplice da preparare per la delicatezza degli ingredienti che lo compongono ma assolutamente sublime. E' possibile variare il ripieno utilizzando creme alla frutta o al cioccolato.

Funghi fritti alla cenerentola

28 ott 2010 · 0 commenti
I funghi fritti è un classico contorno autunnale dal gustoso e aromatico sapore dovuto alla presenza del re dei funghi: il porcino. La morbida carne del porcino non annerisce neanche dopo il taglio e conserva intatto tutto il suo profumo anche dopo la cottura; gustateli caldi spolverati appena di sale.

Porcini freschi trifolati

27 ott 2010 · 0 commenti
I funghi porcini sono tra i più pregiati e ricercati nel nostro paese grazie al loro naturale aroma e ottimo sapore e alle carni bianche che non mutano aspetto e colore dopo il taglio. Questa ricetta è un contorno adatto ad affiancare pietanze a base di carne come arrosti di maiale, di manzo o agnello, filetti, costate, scaloppine.

Coniglio Stufato all'Amatriciana

26 ott 2010 · 0 commenti
La carne di coniglio è una delle più delicate, adatte a tutte le età. Si presta quindi molto bene alla realizzazione di una serie di ricette spesso anche veloci da fare. La ricetta del coniglio stufato all'Amatriciana è un secondo piatto preparato utilizzando ingredienti semplici, di facile esecuzione e alquanto veloce.

Zuppa di funghi misti

25 ott 2010 · 0 commenti
Ottobre è mese di funghi, ed i primi freddi rendono particolarmente gradita una zuppa calda. Si tratta di un piatto nutriente e particolarmente saporito da accompagnare con crostini di pane casereccio leggermente tostati e strofinati di aglio per dare un tocco in più di sapore che farà la felicità dei vostri commensali.

Filetti di nasello in salsa di funghi

23 ott 2010 · 0 commenti
Volete preparare un secondo piatto gustoso ma molto veloce da eseguire? Ecco per voi Filetti di nasello in salsa di funghi. Il nasello si trova surgelato in tutti i supermercati suddiviso in comodi tranci e la preparazione di questo pesce può venire incontro quando il tempo è tiranno. La ricetta che vi proponiamo è un secondo piatto leggerissimo e squisito, gustoso, appagante, profumato ed anche sfizioso, caratterizzato dalla presenza del Nasello.

Spiedini di funghi alla griglia

22 ott 2010 · 0 commenti
I funghi alla griglia, pur essendo una ricetta molto semplice, riescono sempre a sorprendere gli invitati.
Il segreto sta nella cottura e nella scelta dei funghi: un buon fungo fa la differenza tra un ottimo contorno e un contorno mediocre. Spettacolari sono per tipologia di funghi alla griglia i porcini, gli ovuli e la mazza di tamburo (conocchia).

Bon Bon di castagne

21 ott 2010 · 0 commenti
I bon bon di castagne sono dolcetti stagionale, cioè prettamente autunnale, perché è questo il periodo in cui si trovano questi frutti e si può farne una bella scorpacciata. Per questo vi proponiamo questi buonissimi bon bon da servire per cene in famiglia o in compagnia di amici per stupire invitati e parenti.

Rotolo di castagne con cioccolato e copertura di mandorle tostate

20 ott 2010 · 0 commenti
Il rotolo di castagne con cioccolato e copertura di mandorle tostate è un goloso dolce apprezzato in tutta Italia. Con questa ricetta chiunque sarà in grado di preparare questo splendido dolce e potrà presentare un qualcosa di squisito ma anche di molto semplice.

Focaccia ragusana con ripieno di patate e cipolle

19 ott 2010 · 0 commenti
La focaccia ragusana fa parte delle più antiche ricette della cucina siciliana. La preparazione della focaccia, risale a tempi molto antichi, quando per la famiglia si panificava per una intera settimana. In quest’occasione si allestiva questa focaccia con lo stesso impasto che veniva usato per il pane, per contentare i figli più piccoli.

Costate di maiale ripiene

18 ott 2010 · 0 commenti
Dalla solita costata di maiale consumata alla griglia o comunque ai ferri, ricettaok vi propone un modo diverso e gustoso di mangiare questo taglio di carne. Questo piatto è ottimo accompagnato da riso condito con il fondo di cottura della carne.

Salsiccia al ragù

17 ott 2010 · 0 commenti
Un splendido secondo piatto di origini siciliane, preparato con un buonissimo ragù. Presentiamo le Salsicce al Ragù , preparato con ingredienti semplici e veloci, non solo potreste utilizzare questa ricetta come un ottimo condimento per la pasta. Una bontà di piatto con un magico ragù tradizionale.

Tranci di tonno con capperi e olive

16 ott 2010 · 0 commenti
Ricetta veloce e gustosa che dimostra quanto basti poco per realizzare dei veri piatti saporiti che lasciano più che soddisfatti.
Vi presentiamo i Tranci di Tonno con Olive Nere e Capperi Sottosale, preparati in modo semplice che conquisteranno di sicuro i vostri commensali. Si prestano benissimo per cene leggere e salutari. Da ricordare che "Il tonno fresco si cucina quanto più velocemente e semplicemente possibile: le cotture lunghe lo rendono stopposo, e troppi aromi ne confondono il gusto", buon appetito.

La vera Cotognata siciliana

15 ott 2010 · 0 commenti
La mela cotogna, pomo d’oro dell’antica Grecia, simbolo d’amore e fertilità, era il frutto consacrato alla dea Afrodite. Un frutto antico, come antica e saporita è la confettura che se ne ricava: la Cotognata.
Dalla nostra bellissima Sicilia troviamo la Cotognata Siciliana a base di Mele Cotogne. Un dolce molto zuccherato e delizioso. La marmellata di mele cotogne, o cotognata, dalla consistenza molto solida, dal gusto molto dolce e al tempo stesso lievemente asprigno, è detta "marmellata" ma si mangia come un dolce, affettandolo o rompendolo e non spalmandolo.

Crispelle di riso

14 ott 2010 · 0 commenti
Le crispelle di Riso "uso Benedettini", sono dei tipici dolci fritti catanesi, a base di riso, che venivano un tempo consumati in occasione della festività di San Giuseppe. Sembra che a realizzare questo dolce siano state per prime le suore benedettine del convento di Catania nel XVI secolo, come risulta da antichi testi di cronisti catanesi.

Maccu

13 ott 2010 · 0 commenti
Il maccu è certamente la minestra siciliana per eccellenza: semplice, sostanziosa e saporita. E' un piatto delizioso, di cui ne esistono varie versioni a seconda della provincia. La ricetta che vi darò è eseguita con le fave secche ma può essere eseguita tranquillamente con fave fresche, essendo un prodotto facile da trovare.

Tagliatelle al peperoncino

24 giu 2010 · 0 commenti
Tagliatelle al peperoncino è una pietanza dal carattere forte, preparata con ingredienti semplici e leggeri.

In estate più che mai, il profumo del basilico e il sapore dei pomodori raggiungono il culmine e bastano, insieme al peperoncino a insaporire senza appesantire questa buonissima pasta.

Involtini filanti al formaggio

23 giu 2010 · 0 commenti
Gli involtini filanti al formaggio, sono un secondo piatto molto appetitoso e un'idea alternativa per gustare la solita fettina di carne.

Ponete sulla carne uno strato di pancetta e uno di un trito di formaggi, arrotolate e sigillate gli involtini con dello spago da cucina.

Crostoni alle melanzane

22 giu 2010 · 0 commenti
I crostoni alle melanzane formano uno sfizioso antipasto di grande effetto visivo che potrete preparare in pochi minuti. Una spolverata di sale e pepe, concluderanno la preparazione che andrà adagiata su crostini abbrostoliti.

Pipe rigate al pomodoro

21 giu 2010 · 0 commenti
C'è chi fa risalire l'origine di questo formato alla cultura gastronomica romana, e chi, invece, le fa nascere più genericamente nell'Italia centro-settentrionale.
Quello che è certo è che le Pipe Rigate sono un formato divertente e sfizioso, che stimola la creatività in cucina. Grazie alla duplice apertura, le Pipe Rigate catturano tutto il condimento, imprigionato nella loro sinuosa forma e tra le righe della loro superficie, per svelarlo direttamente al palato. Ecco perché le Pipe Rigate riescono quasi per magia ad amalgamare al gusto della pasta anche i sughi per natura più sfuggenti.

Garganelli alla zingara

18 giu 2010 · 0 commenti
Garganelli alla zingara è un piatto tipico dell'Italia meridionale. Le garganelle unita a gusti decisi di sughi con peperoni, pancetta e pomodori, regalano una fusione di sapori tipici della cucina mediterranea.

Panzanella

17 giu 2010 · 0 commenti
Panzanella è il nome toscano di una pietanza estiva rustica, un piatto povero di derivazione contadina, molto semplice da preparare. Il piatto risulta molto fresco, secondo alcuni è consigliabile addirittura riporlo qualche minuto in frigorifero, prima di essere servito; a livello e a temperatura uguale a quella dove viene riposta la verdura fresca.

Fiori di zucca fritti

16 giu 2010 · 1 Commento
I fiori di zucca fritti in casa sono un colorato antipasto unico per bontà. Un piatto molto comune nella città di Roma ma amatissimo in tutto il territorio italiano.
I fiori di zucca possono essere preparati in modi e con ripieni diversi, noi di ricettaok proponiamo un ripieno fatto con patata, uovo e gruyère.

Crostata di amarene

15 giu 2010 · 0 commenti
La crostata di amarene fresche è uno dei dolci più classici, golosi ed invitanti che si possa realizzare con questi rossi e profumati frutti. La crostata di amarene è preparata con una base di pasta frolla, farcita di crema pasticcera, sulla quale verranno adagiate le amarene fresche; disposta la frutta fresca, la crostata verrà ricoperta con della profumata gelatina, aromatizzata alla cannella.

Semifreddo al limone

14 giu 2010 · 0 commenti
Oggi grazie a ricettaok potete imparare a fare direttamente a casa vostra il Semifreddo al limone, attraverso una ricetta semplicissima e di grande effetto. Gli ingredienti sono pochi e genuini e il tempo richiesto per la preparazione di questo dessert è veramente minimo. Vediamo insieme la sua esecuzione....

Gelato di gianduia

13 giu 2010 · 0 commenti
Il gelato di gianduia è una deliziosa idea per gustare e far mangiare ai vostri figli un goloso gelato. Serviranno pochi e semplici ingredienti per creare un gelato freschissimo e profumato di gianduia senza aggiungere i grassi e gli zuccheri in eccesso contenuti nei gelati industriali.

Sorbetto alla menta

12 giu 2010 · 0 commenti
Il sorbetto alla menta, è un fresco, dissetante e digestivo dessert, molto apprezzato nelle calde giornate estive; è usato spesso come intermezzo tra le portate di carne e pesce o per creare un delicato intervallo nel bel mezzo di un lauto banchetto.

Gelato di torroncino

11 giu 2010 · 0 commenti
Gelato di torroncino è una gustosissima ricetta preparata con latte, mandorle, pistacchi, zucchero e panna liquida, ideale per rinfrescarsi e nello stesso tempo nutrirsi con qualcosa di invitante e semplicissimo da preparare.

Gelato di more

10 giu 2010 · 0 commenti
Per tutti coloro che amano prepararsi il gelato in casa, noi di ricettaok vi proponiamo questa splendida ricetta "Gelato di more". Se seguirete le nostre istruzioni vedrete che la sua esecuzione non sarà difficile e rimarrete entusiasti del risultato.

Sugo gamberetti e asparagi

09 giu 2010 · 0 commenti
Il sugo di gamberetti e asparagi, ha un gusto delicato e raffinato, molto semplice da preparare e di grande effetto. L’accostamento dei gamberi con gli asparagi è un binomio perfettamente riuscito tanto che si può dire sia diventato un classico della nostra buona cucina mediterranea.

Sorbetto al melone

08 giu 2010 · 0 commenti
Ecco per tutti i lettori di ricettaok come preparare velocemente un dolce fresco e goloso, da gustare al termine del pranzo o come spuntino durante le calde giornate estive.

Sugo alla trota

07 giu 2010 · 0 commenti
La trota di fiume è la vera trota: vive in acque pulite e ossigenate e per questo è sempre più rara. Ha colori mutevoli (ma di norma è verde-bluastra), non supera i 30-40 cm di lunghezza. E' praticamente impossibile trovarla in commercio, e anche quelle che vengono pescate sono in genere trote di allevamento. Ricordiamo inoltre la trota di lago (fianchi con macchie di diversi colori e dimensioni ragguardevoli); e la trota di mare (con corpo tozzo simile al salmone e carni molto saporite).

Ragù di cernia

06 giu 2010 · 0 commenti
La cernia è un pesce tozzo di grossa taglia, di forma allungata e lievemente ovale, è caratterizzato da una spina dorsale spinosa e di una grossa testa provvista di molti denti. La carne, bianca e gustosa, è priva di lische; se leggermente filamentosa, richiede un breve tempo di frollatura. Viene spesso utilizzata in tranci.

Sugo ai ricci di mare

05 giu 2010 · 0 commenti
Per maneggiare e pulire i ricci di mare bisogna fare molta attenzione. Per aprirli occorre praticare un'incisione circolare intorno alla bocca con una forbice, o con l'apposito tagliaricci. Vanno svuotati dell'acqua e delle viscere. L'unica parte commestibile è il corallo, che rimane aderente alle pareti, e che va prelevato con l'aiuto di un cucchiaino.

Fagioli nel fiasco

04 giu 2010 · 0 commenti
Fagioli nel fiasco è una tipica ricetta toscana molto antica e per farla serve un pochino di tradizione. Bisognerebbe, per seguire la tradizione, chiudere il collo del fiasco con la stoppa, poi deporlo dritto nel camino vicino alla brace.

Branzino al sale aromatico

03 giu 2010 · 0 commenti
La varietà della cucina, in Sardegna, è paragonabile alla varietà dei paesaggi. La gastronomia sarda, infatti, affianca ai sapori del mare i gusti ed i forti aromi delle essenze mediterranee della sua flora, ed offre piatti di antica tradizione come il Branzino al sale aromatico qui descritto.

Fusilli e ricotta

02 giu 2010 · 0 commenti
Fusilli e ricotta è un primo piatto rapido e gustoso. E' una ricetta di origine calabrese eseguita con ingredienti semplici e rapidissimi perfetti da servire in estate, l’unica condizione è che la ricotta sia fresca o comunque di buona qualità.

Spaghetti alla norcina

01 giu 2010 · 0 commenti
Spaghetti alla norcina sono un tipico primo piatto Umbro. Norcia è una cittadina famosa oltre che per le sue bellezze anche per le sue specialità gastronomiche, per l’alta qualità di prosciutti ed insaccati e soprattutto per il prelibato tartufo nero.

Pesce spada alla catanese

31 mag 2010 · 0 commenti
Questa ricetta a base di pesce che vi proponiamo è un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, in particolare di Catania. Gli ingredienti utilizzati per questa ricetta sono semplici ma molto gustosi come capperi, olive, peperoncino e vino bianco. I tranci di pesce spada si accompagnano molto bene con un contorno di peperoni, altra ricetta siciliana che potete trovare nella nostra sezione dei contorni.

Aragosta alla siciliana

30 mag 2010 · 0 commenti
L’aragosta alla siciliana è un delizioso secondo piatto elegante e raffinato adatto per occasioni particolari in cui volete stupire i vostri invitati.
Sicuramente, l’aragosta, è il prodotto ittico più pregiato e costoso ed il re dei crostacei per eccellenza grazie alla delicatezza delle sue carni che dopo la cottura assumono un particolare colore dalle tonalità del rosa a quelle del rosso.
La ricetta vede l’aragosta protagonista di un sugo semplicissimo, così da esaltarne il delicato ma gustoso sapore della carne.

Farinata di ceci

29 mag 2010 · 0 commenti
La farinata di ceci è una specialità tipica della Liguria, in particolar modo della città di Genova. La farinata è una torta salata molto bassa preparata con ingredienti molto semplici e poveri: farina di ceci, acqua, sale ed olio. Nella zona di Savona la farinata viene cotta nel forno aperto a legna, ed è generalmente piuttosto alta e con la superficie cosparsa di rosmarino. A Oneglia, si cosparge di cipolla tritata molto fine. In altre zone della Liguria, invece, la farinata è sottilissima e cosparsa di pepe.

Triglie alla livornese

28 mag 2010 · 0 commenti
Un pesce di pregio dei nostri mari è la triglia. Questo pesce si squama delicatamente, si eliminano le branchie e si gusta con volontà. Preparare le triglie alla livornese è sicuramente la maniera ottimale per esaltare la bontà di questo pesce. Le triglie alla livornese vanno servite con pane toscano abbrustolito da intingere nel delizioso sughetto al pomodoro al sapore di pesce.

Spatzle

27 mag 2010 · 0 commenti
Gli spätzle (termine originario dal dialetto svevo che significa piccolo passero) sono gnocchetti di forma irregolare a base di farina di grano tenero, uova e acqua, originari della Germania meridionale, diffusissimi anche in Tirolo, Alsazia e Svizzera e Italia settentrionale, nonostante la loro patria per eccellenza sia la Svevia (la Germania del sud-ovest). Normalmente vengono serviti come contorno a piatti di cacciagione e carni ricche di intingolo, ma sono ottimi anche come primo piatto, gratinati, conditi con panna fresca o burro fuso.

Spaghetti ai frutti di mare

26 mag 2010 · 0 commenti
Se c’è una regione italiana in cui la cucina pur identificandosi in maniera prepotente con il territorio mantiene un unico comune denominatore, questa è la Puglia. Dalle pietanze della tradizione marinara ecco per voi Spaghetti ai frutti di mare una vera delizia per palati fini.

Acquasala

25 mag 2010 · 0 commenti
L'acquasala (pronc. acquasèl, italianizzato: acquasala o acqua sale) è un antipasto tipico della gastronomia pugliese, nutriente, gustoso, sano e vegetariano. Si racconta che i contadini della zona di Brindisi, porto in cui si imbarcavano i crociati, offrissero loro questo piatto locale prima della partenza.

Risi e bisi

24 mag 2010 · 0 commenti
Il "risi e bisi" è una ricetta tipica della tradizione veneta. Definire il risi e bisi non è facile e ancora oggi molti si chiedono se questo piatto molto nutriente appartenga alla categoria dei risotti o delle minestre: nè l'uno nè l'altro! infatti il risi e bisi per essere tale deve risultare una via di mezzo tra tutti e due, cioè non deve essere nè troppo asciutto nè troppo brodoso.

Frico

23 mag 2010 · 0 commenti
Il frico è un antipasto a base di formaggio di origine carnica, è considerato la preparazione culinaria più tipica del Friuli. La ricetta base del frico può venire arricchita da pancetta (o speck), cipolle e uova.

Chizze reggiane

22 mag 2010 · 0 commenti
La cucina Reggiana è molto ricca e varia, come in pressoché tutta l'Emilia Romagna, terra dei buongustai. Le chizze sono dei fagottini fritti nello strutto o nell'olio farciti di parmigiano è sono una tipica specialità gastronomica reggiana.

Piadina romagnola

21 mag 2010 · 0 commenti
La piadina romagnola è una specie di anticchissimo pane, cara alle abitudini di tutti i romagnoli. Secondo la vecchia ricetta bisognerebbe unire all'impasto un pò di miele, per evitare che la piadina si possa attaccare al recipiente di cottura. Un tempo venivano aggiunti all'impasto anche un pezzetto di strutto e lievito di birra.

Jota

20 mag 2010 · 0 commenti
La jota è un piatto tipico della cucina del Friuli-Venezia Giulia.
Si tratta di una minestra che nella versione triestina è a base di crauti e fagioli, eventualmente inspessita con patate o farina gialla e arricchita con costine di maiale affumicato.
Nella variante goriziana risulta più "scura" per maggior quantità di fagioli e con l'aggiunta di orzo.
Probabilmente originaria del Carso triestino, è diffusa oggigiorno nella provincia di Trieste e nella sinistra Isonzo in provincia di Gorizia.
In Friuli viene chiamata jote, ma la sua preparazione un tempo assai diffusa si è molto limitata tanto da esservi rimasta traccia solo in Carnia, in particolar modo nella Val Degano e nella Val Pesarina.

Vitello all'uccelletto

19 mag 2010 · 0 commenti
Il Vitello all'uccelletto è uno dei piatti tipici della cucina Ligure, regione con una gastronomia dalla storia antica ed importante.
La fama di questa ricetta è legata soprattutto alla semplicità dei suoi ingredienti ed al suo sapore delicato. Nonostante siano così conosciuti, nessuno è mai riuscito a capire il significato del nome "Vitello all'uccelletto", visto che nella ricetta di uccelletti non c'è traccia.

Acquacotta

18 mag 2010 · 0 commenti
L'acquacotta è un piatto tradizionale toscano nato in Maremma dall'arte culinaria delle massaie e dei contadini che dovevano fare di necessità virtù e sfamarsi con quel poco che la terra gli offriva, realizzando al contempo piatti gustosi e ancora apprezzati ai nostri giorni. L'acquacotta è un piatto che oltre ad essere gustoso è anche equilibrato dal punto di vista nutrizionale.
Gli ingredienti dell'acqua cotta sono quelli che si potevano trovare in una qualunque cucina contadina: erba selvatica, aglio, pomodoro ed odori, uova, pane raffermo.

Canederli

17 mag 2010 · 3 commenti
I canederli o Knödel sono un primo piatto tipico della cucina trentina e altoatesina. Si tratta di grossi gnocchi composti da un impasto a composizione variabile. Questo gustoso piatto è sicuramente uno dei più conosciuti ed apprezzati della cucina Trentina ma, accanto a tanta bontà, c'è sicuramente da dire che i canederli sono un piatto molto calorico e nutriente adatto soprattutto al periodo autunnale ed invernale. Al giorno d'oggi, di canederli ne possiamo trovare di tutti i tipi con farciture sempre diverse: i classici allo speck o formaggio, con gli spinaci, con le erbette, e chi più ne ha più ne metta.
Un piatto sicuramente da assaggiare almeno una volta perchè racchiude in se tutta la tradizione di questa meravigliosa regione che è il Trentino Alto Adige.

Malloreddus alla ricotta

16 mag 2010 · 0 commenti
I malloreddus, definiti anche gnocchetti sardi, sono senz'altro la più classica delle paste sarde. Da sempre i malloreddus sono stati il piatto tradizionale più preparato in Sardegna in tutte le occasioni più importanti, sia nelle feste e nelle sagre paesane, sia durante i matrimoni.
Vero e proprio vanto della tradizione sarda, il termine Malloreddus, derivante da Malloru che nel sud della Sardegna indica il toro, significa “vitellini” .
Il nome Malloreddus probabilmente è stato associato a questo tipo di pasta dalla particolare forma panciuta che nell’immaginario dei pastori li faceva assomigliare a dei piccoli vitellini.

Brasato al Barolo

15 mag 2010 · 0 commenti
Il brasato al Barolo è un piatto tipico della tradizione culinaria Piemontese molto gustoso ma altrettanto operoso nella preparazione.
Questa ricetta è sicuramente una delle più rappresentative del Piemonte per l'utilizzo, innanzitutto, del Barolo, tipico vino di questa regione, ed in secondo luogo della carne di bovino piemontese, allevato con dei criteri particolari.

Granseole alla veneziana

14 mag 2010 · 0 commenti
La granceola o grancevola, comunemente chiamata granseola, è un crostaceo decapode della famiglia dei Majidae.
Granseole alla veneziana è un ottima ricetta della tradizione appunto veneziana per un antipasto molto raffinato. Potrai sorprendere i tuoi invitati con un piatto molto prelibato, che potrai preparare senza troppe difficoltà.

Sugo di vongole

13 mag 2010 · 0 commenti
Il sugo di vongole presentata in questa ricetta, ci permette di gustare un primo piatto ricco di sapore con una preparazione relativamente rapida, e con pochi e semplici ingredienti, come prezzemolo, olio, aglio e peperoncino, che esaltano il naturale sapore dei molluschi utilizzati.

Salsa al cren

12 mag 2010 · 0 commenti
Il cren o rafano è una radice che cresce spontanea sia in pianura che in montagna a bassa quota, dalla cerchia alpina all’Appennino Tosco-Romagnolo; a volte è presente anche più a sud ma raramente, in Lazio e Basilicata: cresce negli orti, in terreni e campi freschi, formando vigorosi cespugli.
Meno conosciuta di altri condimenti per pietanze a base di carne, la salsa di Cren è in realtà una ricetta presente da tempo nella tradizione culinaria di varie regioni italiane e rimane, per gli estimatori dei sapori forti e decisi, uno dei migliori accompagnamenti per carni lessi, affumicate e arrosti in genere.

Salsa Aioli

11 mag 2010 · 0 commenti
La salsa aioli, anche chiamata in spagnolo ajiaceite o ajoaceite, è una salsa tipica dell'area mediterranea composta prevalentemente da aglio, olio di oliva e sale e dal sapore molto forte. Adatta per accompagnare in particolare pesce lessato e al vapore.

Sugo uvetta e pinoli

10 mag 2010 · 0 commenti
Questa ricetta è molto semplice e veloce, e vi consente di preparare in poco tempo un piatto di pasta dal sapore inusuale e certamente stuzzicante.

Sugo allo scoglio

09 mag 2010 · 0 commenti
Il sugo allo scoglio non è una ricetta molto semplice da preparare, ma se eseguirete perfettamente le nostre istruzioni, sarete in grado di preparare un sugo perfetto, gustoso e ottimo per un primo piatto a base di pesce. I vostri commensali penseranno di essere stati invitati a pranzo da un preparatissimo cuoco, ma in realtà il segreto, di un ottimo sugo, è fare attenzione a piccoli accorgimenti e tutto andrà per il meglio.

Ragù di branzino

08 mag 2010 · 0 commenti
Il ragù di branzino (o spigola) è un ricetta molto apprezzata dai buoni intenditori di pesce, che ne riconoscono l’ottima carne bianca, pregiata e profumata, insaporita da verdure, aromi e vino bianco. Ottimo condimento per un pregiato primo piatto da gustare a casa con gli amici, accompagnato da un buon vino bianco.

Salsa agrodolce allo sherry

07 mag 2010 · 0 commenti
Salsa agrodolce allo sherry è una ricetta semplice da preparare e molto gustosa, va servita ben calda e si presta particolarmente ad accompagnare preparazioni a base di crostacei.

Pinzimonio

06 mag 2010 · 0 commenti
Il pinzimonio è una salsa rapidissima, condimento ideale per le verdure crude, può presentarsi in diversi modi, arricchendosi, a seconda dei gusti, di molti altri ingredienti. Ecco alcuni esempi: olio, limone, aglio, senape, rosmarino, sale;
olio, succo di pomodoro, aglio, origano, peperoncino, sale;
olio, prezzemolo, lievito di birra in polvere o a scaglie, tamari, peperoncino;
olio, limone, menta, santoreggia, gomasio ecc.

Sugo al mascarpone

05 mag 2010 · 0 commenti
Ecco per voi, un morbido e cremoso sugo al mascarpone aromatizzato alla noce moscata. E' una ricetta molto semplice da eseguire, ideale come condimento per un primo piatto originale e dal sapore insolito.

Sugo di cipolle e pangrattato

04 mag 2010 · 0 commenti
Riscopriamo insieme alcune ricette che nostra nonna ci preparava quand’eravamo piccini. E' un sugo povero, ma non privo di gusto e dignità, frutto di sapienti combinazioni di ingredienti che altrimenti daremmo per scontati. Nella seguente ricetta si combinano sapientemente due ingredienti che tutti noi abbiamo in cucina: cipolla e pangrattato. Questo tipo di salsa è particolarmente indicata per pasta tipo zite.

Frittata di carne tritata

03 mag 2010 · 0 commenti
La frittata di carne tritata è una sostanziosa e gustosissima pietanza, ideale da realizzare come appetitoso antipasto, spuntino o addirittura piatto unico.
La frittata di carne tritata viene preparata amalgamando uova, carne tritata, farina, latte, burro e pepe, e versando il composto in una padella antiaderente: la cottura avviene, come per una normale frittata, cuocendola da entrambi i lati.

Semifreddo di pere e mele

02 mag 2010 · 0 commenti
Il semifreddo di pere e mele è uno squisito dessert a base di farina, burro, zucchero e vino bianco, che viene preparato amalgamando i vari ingredienti; verrà poi messo a riposare dentro a degli stampini in frigorifero per qualche ora, per essere poi servito con un accompagnamento di amaretti.

Patate al latte

01 mag 2010 · 0 commenti
Patate al latte è una ricetta semplicissima da preparare ma molto apprezzata da chi ama le patate, questa è sicuramente una variante molto saporita. Servitele come contorno ad un secondo piatto di carne come lo stracotto, oppure accompagnatele al cotechino o allo zampone. Sono anche ottime mescolate al sugo di carne.

Pesce spada piccante

30 apr 2010 · 0 commenti
Pesce spada piccante è un secondo piatto molto semplice da preparare ma che garantisce un superbo risultato.
Il segreto di questo secondo piatto, oltre alla freschezza e alla qualità degli ingredienti, è quello di aggiungere un'abbondante manciata di pepe e paprica che esaltano il sapore del pesce spada.

Seppie sagittario

29 apr 2010 · 0 commenti
Seppie sagittario è un secondo piatto di mare sfizioso e originale. Un secondo di pesce, piuttosto facile e veloce da realizzare che accontenterà i vostri commensali e vi farà fare un'ottima figura.

Melanzane e peperoni allo yogurt

28 apr 2010 · 0 commenti
Melanzane e peperoni allo yogurt è un contorno vegetariano gustoso e originale, la sua preparazione è molto semplice e veloce, può essere gustata a temperatura ambiente o addirittura fredda da frigorifero. La presenza dello yogurt, rende questa ricetta particolarmente fresca e delicata, ottima da gustare accompagnata da qualche fetta di pane o crostino.

Salmone con burro d'acciuga

27 apr 2010 · 0 commenti
Oggi vi presenterò la ricetta del salmone con burro d'acciuga.
Questo secondo piatto è ricco di proteine ma soprattutto di grassi cosiddetti “omega 3″, essenziali per prevenire le patologie cardiovascolari. Quindi questo secondo piatto è tra i più salutari e potrete consumarlo anche se siete a dieta, inoltre è semplice da preparare è molto gustoso.

Crostoni alle olive

26 apr 2010 · 0 commenti
Se state cercando un antipasto che sostituisca i soliti piatti abituali, ecco per voi Crostoni alle olive. Un piatto nutriente, gustoso e non troppo complicato da preparare.

Zucchine al tonno

25 apr 2010 · 0 commenti
Zucchine al tonno è un secondo piatto davvero delizioso. Si tratta delle zucchine ripiene al tonno, che formano un accostamento originale, invitante è molto leggero. Qui troverete tutto quello che è necessario per poterle preparare.

Maccheroni alla siciliana

24 apr 2010 · 0 commenti
Un piatto tipico nella tradizione culinaria siciliana è la ricetta dei maccheroni appunto alla siciliana. Un piatto molto gustoso e semplice da fare. Venite a vedere come realizzarlo in breve tempo e ottenendo un risultato più che soddisfacente e appetitoso.

Pollo ai peperoni

23 apr 2010 · 0 commenti
Il pollo ai peperoni è una tipica ricetta della cucina romana, semplice da preparare è molto saporita. Un delizioso secondo piatto per servire in modo un pò insolito il petto di pollo, provatelo è fateci sapere.

Crema di Broccoli

22 apr 2010 · 0 commenti
Se amate mangiare piatti saporiti ma leggeri, ecco per voi Crema di broccoli, nata appunto per questi obiettivi. Siamo sicuri che la delicatezza di questo piatto, accompagnata con dei crostini o pane casereccio, sarà di sicuro successo e gradimento da parte di tutti i vostri commensali.

Alici con la cicoria

21 apr 2010 · 0 commenti
La alici (o acciughe) con la cicoria sono una ricetta tipica di tutte le zone di mare, infatti, tracce di questo gustoso piatto si ritrovano un po’ in tutte le tradizioni culinarie marittime.
La semplicità di preparazione, insieme alla reperibilità delle materie prime, hanno fatto si che fosse uno dei piatti sempre presenti sulle tavole dei pescatori.

Involtini di pesce spada

20 apr 2010 · 0 commenti
Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, in particolare di Catania.
Gli involtini di pesce spada sono preparati con fettine di pesce spada tagliate piuttosto sottili e con un ripieno dagli ingredienti semplici ma molto gustosi come provolone piccante, cipolla, pangrattato e prezzemolo.

Cuscus vegetariano

19 apr 2010 · 0 commenti
Ormai famoso in tutto il mondo, è uno dei piatti tipici della cucina del Nord Africa, adottato, nei secoli, anche dalla tradizione siciliana. I minuscoli granelli di semola si mescolano al saporito intingolo di verdura, che può essere arricchito con la carne o il pesce.

Mousse di asparagi e robiola

18 apr 2010 · 0 commenti
Mousse di asparagi e robiola è un antipasto, semplice e gustosissimo.
La Mousse è fatta con il sapore inconfondibile degli asparagi e con la robiola un formaggio ideale per dare la giusta cremosità alla mousse, l'unione di questi ingredienti da vita a una vera delizia. Per esaltarne il sapore potete anche metterla nel frigorifero per un'ora circa, sarà ancora più buona. Potete accompagnare la mousse con crostini caldi, grissini o fette di pane.

Risotto con verdure di primavera

17 apr 2010 · 0 commenti
Il risotto con verdure di Primavera è un primo piatto perfetto per qualsiasi occasione, colorato, profumato e veramente primaverile. Uno dei segreti di questo risotto è la vena dolce dei fiori di zucca che danno un tocco speciale a questo piatto.

Sfoglia alle bietole e speck

16 apr 2010 · 0 commenti
Se amate un antipasto saporito a base di pasta sfoglia, ricco di verdure e formaggio ecco qui la ricetta che fa per voi: Sfoglia alle bietole e speck . Un piatto dove il successo è garantito basta seguire scrupolosamente le nostre istruzioni e riuscirete a soddisfare appieno anche i palati più esigenti.

Straccetti, verdure e caprino

15 apr 2010 · 0 commenti
Con pochi genuini ingredienti ecco per voi un primo piatto strepitoso: Straccetti, verdure e caprino ispirato alla grandiosa cucina toscana.
Vediamo insieme la sua esecuzione.....

Rotolini di sogliola all'agro

14 apr 2010 · 0 commenti
Rotolini di sogliola all'agro è un secondo piatto di pesce straordinario. La carne morbida del pesce avvolge gli asparagi e ne assorbe il gusto particolare.
Un piatto semplice, di rapida cottura ma di sicuro successo.

Tortellini con le fave

13 apr 2010 · 0 commenti
Cari lettori di ricettaok, se amate una cucina raffinata, non potete non provare questo splendido primo piatto che vi proponiamo: Tortellini con le fave, provatelo e scoprirete come è facile cucinare con successo.

Padellata di verdure

12 apr 2010 · 0 commenti
Se vi ritrovate nel frigorifero un sacco di belle verdure di stagione... allora questa ricetta fa proprio per voi: Padellata di verdure.
Contorno molto semplice da preparare, leggero, gustoso, originale e sfizioso.

Fiori di zucca farciti al caprino

11 apr 2010 · 0 commenti
Fiori di zucca farciti al caprino è un antipasto vegetariano leggero, facile da preparare, gustoso, originale e genuino, racchiude in sé una delicata sinfonia di sapori primaverili.

Pasta con ricotta e pesto

10 apr 2010 · 0 commenti
Pasta con ricotta e pesto è un primo piatto vegetariano molto ricco, saporito e sostanzioso, un ottima alternativa alle tradizionali paste preparate con il ragù di carne.

Alici con pasta e salsa verde

09 apr 2010 · 1 Commento
La salsa verde o “Bagnet Vert”, è una preparazione tipica del Piemonte, e viene largamente usata in tutta Italia perché semplice e gustosa. E’ adatta per accompagnare tutti i lessi, ricettaok propone di utilizzarla per accompagnare un bel piatto di pasta asciutta con delle alici.

Fusilli al ragù di verdure

08 apr 2010 · 0 commenti
Fusilli al ragù di verdure, rappresentano un primo piatto vegetariano molto colorato, invitante e di semplice preparazione.
La particolarità di questo primo piatto molto appetitoso stà nell'uso di piselli, fave e asparagi, che conferiscono a questa pietanza un profumo ed un gusto meraviglioso; come tocco finale si cospargeranno i fusilli al ragù di verdure con abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato.

Carciofi gratinati alle erbe

07 apr 2010 · 0 commenti
Carciofi gratinati alle erbe, è un contorno semplice da preparare grazie, appunto, ai carciofi che fortunatamente si adattano per essere cucinati in qualsiasi modo.
Contorno eccellente per accompagnare secondi appetitosi come; coniglio al forno o alla cacciatora, scaloppine al limone o merluzzo al vapore, in ogni variante il sapore dei carciofi resta inimitabile.

Polpi in umido

05 apr 2010 · 0 commenti
Il polpo è un mollusco molto prelibato, tenero e dal sapore unico.
Questa ricetta propone di cucinarlo in umido aggiungendo semplici ingredienti come funghi secchi, acciughe e passata di pomodoro.
Conciliando i frutti di mare con quelli di terra scoprirai una prelibatezza singolare, che fa di questo piatto un'ottima pietanza semplice da eseguire.

Acciughe ai semi di finocchio

04 apr 2010 · 0 commenti
Le acciughe ai semi di finocchio anche se preparate con un pesce modesto come l'acciuga, e un secondo piatto che non ha nulla da invidiare a pietanze preparate con pesci più pregiati, sia per il suo alto contenuto calorico, sia per il suo valore nutritivo ma soprattutto per la sua semplicità di preparazione e il suo sapore eccezionale.

Spaghetti a picchio pacchio

03 apr 2010 · 0 commenti
Il picchi pacchio, è un condimento originario e tipico della cucina palermitana, oggi diffuso in ogni angolo della Sicilia.
Questa è una delle salse più semplici da prepararsi per condire un bel piatto di pasta.
Infine cerchiamo di capire il significato originario del termine “picchi pacchio”.
Il nome, simpaticamente strano, ha comunque una precisa connotazione. Infatti, pacchio in siciliano indica il sesso femminile e proprio questa analogia sta ad indicare qualcosa di buono, di eccitante!

Spaghetti alla siracusana

02 apr 2010 · 0 commenti
Un piatto tipico nella tradizione culinaria siciliana sono gli spaghetti alla siracusana.
Con pochissimi ingredienti e un po' di attenzione preparerete un piatto di pasta gustosissimo, condito con il sugo di broccoli e caciocavallo sia fresco che stagionato tagliati a scaglie sottili.
Seguite attentamente come preparare questo piatto e rimarrete entusiasti.

Spaghetti al tonno

01 apr 2010 · 0 commenti
Il tonno è un pesce fantastico, ricco di proteine e sali minerali per questo considerato ricostituente ed energetico.
Spaghetti al tonno è un primo piatto semplice e veloce da cucinare, profumato e gustoso, leggero e delicato.
Prepariamo insieme questo splendido piatto...

Fricassea delicata

31 mar 2010 · 0 commenti
La fricassea è un secondo piatto composto da carni fatti a pezzetti di agnello ma anche di vitello o pollo cucinate in umido e completate alla fine con una salsa d'uovo e limone. Ricettaok propone di cucinare l'agnello in fricassea.

Pasta con pollo peperoni e mais

30 mar 2010 · 0 commenti
Pasta, Mais e Pollo costituiscono un piatto equilibrato e completo, per il contenuto di carboidrati e proteine.
E' un mix digeribile e relativamente poco calorico, particolarmente adatto ai più piccoli e agli sportivi che hanno bisogno di un'alimentazione nutriente e leggera.

Gnocchi alle verdure

29 mar 2010 · 0 commenti
Ricettaok vi presenta un piatto eccezionale da preparare con ingredienti buoni e genuini.
Gli gnocchi alle verdure sono indicati anche per chi segue una dieta equilibrata e per chi ama mangiare cibi naturali e sani. Ecco la ricetta.

Torta con gamberetti e zucchine

28 mar 2010 · 0 commenti
Ricettaok vi spiegherà come fare una torta di pasta brisèe con gamberetti e zucchine.
Ideale come piatto unico, veloce da preparare, gustosa e di sicuro successo, buona anche per un antipasto o da portare fuori per fare un pic-nic, un piatto che piace a veramente a tutti.

Crostata con ricotta e pesto

27 mar 2010 · 0 commenti
Ricettaok consiglia ai suoi lettori di preparare "Crostata alla ricotta e pesto".
E' una crostata salata , la base è una pasta brisè, il ripieno è costituito da ricotta e pesto, semplice da preparare e regala grandi soddisfazioni.

Doppia sfoglia ai formaggi

26 mar 2010 · 0 commenti
Se amate preparare delle Focaccie, ecco per voi Doppia sfoglia ai formaggi.
E' buona come antipasto, golosa come snack e fantastica come piatto unico leggero, ed arriva in tavola in mezz'ora.

Linguine in verde e rosa

25 mar 2010 · 0 commenti
Linguine in verde e rosa è un primo piatto semplice da preparare, profumato, ricco di sapore e molto sostanzioso.
Ricettaok vi consiglia di attenersi alle dosi di salmone affumicato consigliate per non coprire il gusto degli asparagi.

Lasagnette con i fagioli

24 mar 2010 · 0 commenti
Il fagioli sono i semi di una leguminosa originaria del Brasile e dell'Argentina, introdotta in Europa da Cristoforo Colombo.
Si consumano prevalentemente i semi, di alcune varietà (fagioli mangiatutto, cornetti o fagiolini) si mangia anche il bacello.
Ricettaok vi propone grazie a questo legume, un primo piatto dal sapore antico, semplice da preparare è molto gustoso.

Cosciotto di agnello al mirto

23 mar 2010 · 0 commenti
Uno degli ingredienti principali per la preparazione di questo splendido secondo piatto a base di carne d'agnello è il mirto.
Il mirto è una pianta sempreverde della famiglia delle Myrtaceae, che comprende circa 100 generi e 3000 specie diffuse nelle regioni temperate, tropicali e subtropicali.
Il consumo del mirto allo stato fresco può considerarsi inesistente, mentre le foglie e le bacche sono molto usate, per insaporire i piatti di carne (famoso il porchetto arrosto al mirto) e pesce, e aromatizzare salumi; nel Lazio si utilizzano per preparare il "mortatum"romano, una salsiccia al mirto.
In Sardegna è molto diffusa la trasformazione industriale delle bacche in liquori, vini, marmellate e dolciumi: con questa bacca, si ottiene anche un ottimo infuso, ponendo poche foglioline di mirto nella teiera insieme alla solita miscela di tè.
Il mirto può essere bianco o rosso; quello bianco è prodotto in quantità inferiori rispetto al mirto rosso, ma ambedue le bacche vengono utilizzate per la preparazione del liquore di mirto, ottenuto per infusione alcolica.

Colomba Pasquale ai frutti di bosco

22 mar 2010 · 0 commenti
La colomba pasquale è un tipico dolce pasquale, così come panettone e pandoro sono associati alle tradizioni gastronomiche del Natale anche vero che un detto popolare a denominato questo dolce anche con il nome di uccello della pace.
Ricettaok vi propone una ricetta per gustare in modo diverso questo splendido dolce, un modo originale e di sicuro successo.

Mousse di pere con cocco e cioccolato

21 mar 2010 · 0 commenti
Volete assaggiare una "MOUSSE" straordinaria? Ricettaok vi propone questo dessert delizioso "Mousse di pere con cocco e cioccolato".
Per la preparazione e la cottura non ci vuole molto. La ricetta è tuttavia molto semplice, quindi seguite i nostri consigli e vi troverete sicuramente molto bene. Incominciamo a prepararla.

Colomba di sfoglia

20 mar 2010 · 0 commenti
La colomba, insieme all’uovo di Pasqua, fa parte della tradizione gastronomica Pasquale dell’Italia intera;
le sue origini vanno ricercate verso la metà del VI secolo quando, durante l’assedio di Pavia da parte di Re Alboino, lo stesso si vide offrire un dolce a forma di colomba in segno di pace.
La colomba come la conosciamo oggi, è un morbido dolce lievitato, con canditi e una croccante ricopertura di glassa e mandorle. Ricettaok vi propone una variante chiamata "Colomba di sfoglia" un dolce straordinario estremamente facile da preparare e dal sapore unico.

Dischetti di patate alla mozzarella

19 mar 2010 · 0 commenti
Dischetti di patate alla mozzarella è una ricetta semplice e sfiziosa che può essere utilizzata sia come antipasto che come contorno.
Ecco qui di seguito i segreti e i consigli per la preparazione di questo saporito antipasto che darà un tocco di classe ai vostri pranzi e cene.

Fette di pecorino alla griglia

18 mar 2010 · 0 commenti
Il termine generico pecorino sta ad indicare qualsiasi formaggio prodotto con latte di pecora.
Il pecorino è un formaggio tra i più diffusi e antichi; in Italia, esiste una grande varietà di pecorini, tutti caratteristici di particolari aree geografiche o di determinate razze ovine.
Sono formaggi simili, e tuttavia la qualità si differenzia secondo il tipo di latte, delle tecniche di lavorazione, del caglio impiegato e dell'abilità del casaro.
I pecorini italiani a denominazione d'origine protetta sono cinque: il Pecorino romano, il Pecorino sardo, il Fiore sardo, il Pecorino toscano, e il Pecorino siciliano.
Sono caci prodotti secondo precisi disciplinari e che offrono garanzia di uniformità ed elevati standard di qualità.
In gastronomia il pecorino, insieme al parmigiano e al grana, è il formaggio da grattugia più utilizzato.
Numerose sono le ricette che lo contengono in particolar modo quelle per la preparazione di primi piatti: dagli spaghetti alla carbonara a quelli all’amatriciana per finire con i famosi spaghetti cacio e pepe.
Oltre ad essere un importante elemento per il completamento di un primo piatto, possiamo anche gustarlo nelle polpettine sia fritte che in umido, nei polpettoni rustici, o anche gustarlo semplicemente affettato e grigliato e accompagnato da fave fresche e pancetta o accompagnato da gocce di mosto cotto con della frutta secca, noci e mandorle.
Si sposa poi benissimo con miele caldo di castagno, servito a fette insieme al pane casereccio.

Formaggio marinato

17 mar 2010 · 0 commenti
L'ingrediente principale per questo squisito antipasto è la scamorza.
Formaggio prodotto tutto l'anno a livello regionale da latte di vacca allevata al pascolo o a stabulazione fissa.
E' un prodotto a pasta elastica, uniforme di colore giallo paglierino.
Ha una crosta sottile, di colore giallo paglierino o bruno (affumicato).
Si presenta di forma sferoidale con una leggera strozzatura centrale, diametro massimo 6-7 cm, altezza 12-13 cm, oppure a pera con testina (farcito), entrambi dal peso di 250-300 g.
E' un formaggio a prevalente sapore dolce o aromatico (affumicato e/o farcito) utilizzato soprattutto come prodotto da tavola.
Questa ricetta si prepara in pochissimi minuti, è semplice e naturale.
Ottima come spuntino rustico, potete accompagnare con fette di pane integrale o casereccio.

Fegato di vitello alla Romana

16 mar 2010 · 0 commenti
Il fegato di vitello fa parte delle molte ricette tipiche della tradizione gastronomica romana. Tra i vari piatti tipici, questo è sicuramente uno dei più conosciuti in tutto il mondo per il suo sapore inconfondibile e particolare che accosta il sapore deciso del fegato all'aroma della cipolla. Le origini di questo piatto, chiamato "Fegato alla macellara", risalgono al tempo dei Romani che usavano cucinare il fegato insieme ai fichi per coprirne l'odore un po' forte.

Spaghetti ai fiori di zucca

15 mar 2010 · 0 commenti
Originaria dell'America centrale, la zucchina appartiene alla famiglia delle cucurbitacee.
Estremamente versatile, ha un sapore molto delicato e per questo motivo si presta a moltissime preparazioni in cucina.
Ricettaok vi propone Spaghetti ai fiori di zucca un primo piatto semplice da preparare e dal sapore fresco e raffinato.

Fettuccine con salmone e pepe rosa

14 mar 2010 · 0 commenti
Fettuccine con salmone e pepe rosa è un primo piatto veloce da fare che risulta gustoso e apprezzato da moltissimi.
Per la preparazione di questo piatto abbiamo utilizzato delle fettuccine, perché troviamo questa pasta molto porosa, che assorbe bene il condimento, in alternativa si può utilizzare anche della pasta tipo, tagliatelle o pappardelle.

Linguine ai porri

13 mar 2010 · 0 commenti
I porri sono considerati i parenti nobili delle cipolle.
Sono costituiti da un bulbo che è la continuazione della parte con le foglie piatte e particolarmente strette tra loro.
Quando l'acquistate: devono avere la parte bianca fresca e le foglie verdi ben serrate, fino almeno alla metà del porro.
Sono particolarmente ricchi di potassio, calcio e fosforo; stimolano l'appetito e hanno proprietà diuretiche.
Ricordatevi di eliminata la radichetta (la sottile barbetta alla base del bulbo), e tutta la parte verde; va poi diviso in due per la lunghezza e lavato accuratamente in modo da eliminare ogni residuo di terra.

Linguine al pesto con gamberi

12 mar 2010 · 0 commenti
Le linguine sono un tipo di pasta lunga di semola di grano duro.
La lunghezza è la stessa degli spaghetti ma, anziché avere la forma cilindrica, hanno sembianze piatte e possono venire anche chiamate con il nome di bavette o trenette.
È un prodotto che ha origine a Genova.
La particolare conformazione di questo tipo di pasta ne predilige l'accostamento con questo meraviglioso sugo fatto con pesto e gamberi.

Gnocchetti sardi con moscardini e carciofi

11 mar 2010 · 0 commenti
Gli gnocchi sono una delle preparazioni più conosciute in tutto il mondo poiché costituiscono un piatto molto semplice e sostanzioso che si adatta ad ogni tipi di condimento.
Se avete ospiti a pranzo e avete voglia di preparare un primo piatto dal sapore unico e irresistibile allora questa ricetta fa proprio per voi.
Imparerete a cucinare degli sfiziosi e gustosi gnocchetti sardi, che condirete con un sugo di moscardini e carciofi.

Cannoli siciliani

10 mar 2010 · 0 commenti
I cannoli sono una delle specialità più conosciute della pasticceria siciliana.
In origine venivano preparati in occasione del carnevale; col passare del tempo la preparazione ha perso il suo carattere di occasionalità ed ha conosciuto una notevolissima diffusione sul territorio nazionale, divenendo in breve un rinomato esempio dell'arte pasticcera italiana nel mondo.
Si compone di una cialda di pasta fritta (detta scòrza e lunga da 15 a 20 cm con un diametro di 4-5 cm) ed un ripieno a base di ricotta.
Per la scorza, si formano piccoli dischi di pasta (fatta di farina di grano tenero, vino, zucchero e strutto) che vengono arrotolati su piccoli tubi di metallo e poi fritti, tradizionalmente nello strutto, oggi anche in grassi meno costosi.
Prima delle moderne leggi in materia d'igiene, la pasta veniva arrotolata su piccoli cilindri ottenuti ritagliando normali canne di fiume, che diedero così il nome al dolce.
Il ripieno tradizionale consiste di ricotta di pecora setacciata e zuccherata, ma recentemente alcune pasticcerie hanno iniziato a produrne anche con ricotta di mucca, pur meno saporita di quella ovina, con crema pasticciera o crema di cioccolato.
Ci sono poi differenze locali, che prevedono l'aggiunta di pezzi di cioccolato, di canditi, di granella di pistacchi o nocciole.
Il cannolo farcito viene poi spolverato di zucchero a velo.
I cannoli vanno riempiti al momento di mangiarli; questo perché, con il passar del tempo, l'umidità della ricotta viene assorbita dalla cialda facendole perdere la sua croccantezza.
Per evitare questo inconveniente, alcuni pasticcieri rivestono la superficie interna del cannolo con cioccolato fuso: in questo modo, l'involucro non si impregna rimanendo croccante per più tempo.

Mezzelune alla ricotta e cioccolato

09 mar 2010 · 0 commenti
Volete preparare le mezzelune alla ricotta e cioccolato fatti in casa?
Ricettaok vi fornisce una ricetta assolutamente eccellente per questi buonissimi cornetti, semplici da preparare e molto gustosi.
Andiamo a vedere insieme la ricetta delle mezzelune e provatela vedrete che otterrete un risultato impensabile....

Capretto con patate e lampagioni

08 mar 2010 · 0 commenti
La carne del capretto è più magra di quella dell'agnello, di consistenza tenera e colorazione rosea; risulta morbida al palato e con un sapore meno dolce rispetto a quella di altre razze ovine, ma mai con sentore selvatico.
Il capretto da latte, quello tra i 6 e i 12 kg. di peso, è il più indicato per la cucina.
Riconoscibile dalla carne di un bel rosa chiaro, è consigliabile lasciarla frollare prima di cuocere.
Simile a quella di agnello quanto a valore nutritivo, la carne di capretto è meno saporita e pertanto richiede più condimento.
Per valorizzarla infatti si ricorre spesso ad erbe aromatiche e vino.
Per le cotture, arrosto e al forno, calcolare un’ora per ogni kg. di peso.
Molte ricette sono valide sia per l’agnello, sia per il capretto e che le parti migliori di entrambi sono cosciotto, spalla e lombata.
Ricettaok propone Capretto con patate e lampagioni secondo piatto semplice da preparare, sfizioso è molto saporito.

Plum-cake al cacao

07 mar 2010 · 0 commenti
I Plum-cake sono dei dolci lievitati in forno.
Sono a base di farina, grasso, zucchero e uova e per consistenza sono simili al pan di Spagna e quindi parecchio più soffici di una crostata.
La loro caratteristica principale pare quella di essere di forma rettangolare: l'impasto è fluido e viene infatti versato in uno stampo a cassetta.
Sono facili da preparare in casa e a seconda della ricetta prevedono i più svariati ingredienti: lo yogurt, il limone, l'uva passa e il cioccolato.
Ecco qui per voi una ricetta deliziosa per preparare un plum cake al cacao soffice e gustoso, seguite le nostre istruzioni e riuscirete a fare un dolce come non vi era mai riuscito!

Croissant alla marmellata

06 mar 2010 · 0 commenti
Il croissant, è un dolce a forma di mezzaluna, la cui origine è tradizionalmente considerata austriaca.
Il termine croissant significa "crescente" e viene utilizzato in Francia anche per definire la luna crescente o mezzaluna, la cui forma è simile all'omonimo dolce.
Sempre derivante dalla sua particolare forma è anche il termine italiano di "cornetto".
La tipica forma a mezzaluna viene, in modo forse leggendario, correlata alla battaglia di Vienna del 1683 che pose fine all'assedio della città da parte dell'Impero Ottomano.
Si narra infatti che, per conquistare definitivamente Vienna, abbattendo le sue poderose mura, l'Esercito Ottomano andava scavando nottetempo delle gallerie sotterranee al di sotto di queste, per minarle e fare saltare così le fondamenta.
I rumori delle pale e dei picconi furono udite dagli unici lavoratori svegli a notte fonda: i panettieri.
Così venne chiesto proprio a loro di inventare qualcosa che celebrasse la vittoria austriaca sul "Turcomanno", determinando la nascita del kipferl, poi divenuto celebre in tutto il mondo come croissant.

Biscotti quaresimali

05 mar 2010 · 0 commenti
I biscotti quaresimali sono dei piccoli dolcetti a base di mandorle preparati appunto nel periodo di Quaresima, traggono origine dall’usanza cattolica di far digiuno nei giorni che precedono la Santa Pasqua. Infatti, la confezione di questi biscotti era un rimedio al periodo di astinenza.
Siccome in quel tempo, per il periodo di digiuno, non si consumavano prodotti derivati dagli animali, gli antichi inventarono i quaresimali che erano composti da prodotti vegetali, come le mandorle, lo zucchero, la farina e l’acqua.
Oggi, quella forma rigorosa si è attenuata, tanto è vero che nella varie ricette troviamo lo strutto o il burro e le uova.

Tiramisù alle fragole e cioccolato bianco

04 mar 2010 · 2 commenti
Le origini del tiramisù non sono molto certe. Alcuni le fanno risalire al 1960, sembra nel ristorante "El Toulà" di Treviso.
Un'altra versione colloca la sua nascita verso la fine del XVII secolo a Siena, quando il Granduca di Toscana, Cosimo III de' Medici decise di trasferisi per qualche giorno nella città.
I pasticcieri senesi decisero di realizzare, proprio in onore del granduca un dolce che rappresentasse quelle che erano le caratteristiche del nobile.
Doveva essere un dolce “importante” che contenesse al suo interno ingredienti semplici ma gustosi; era importante che fosse sfarzoso e goloso poiché il nobile amava molto le dolcezze.
Venne così realizzato l'attuale tiramisù che allora,in onore proprio del granduca fu chiamato “zuppa del duca”.
La leggenda, racconta che divenne il dolce prediletto dai cortigiani che attribuivano al dolce proprietà eccitanti e afrodisiache.
Si diffuse quindi l'abitudine di consumarne abbondanti porzioni prima di ogni incontro amoroso.
Ed ecco che la “zuppa del duca” cambiò nome e prese quello decisamente allusivo di “tiramisu”.

Castrato con fave

03 mar 2010 · 0 commenti
Il Castrato (di agnello), è un prodotto tipico della gastronomia Emiliano Romagnola, in un'area che va da Reggio Emilia fino alla riviera Adriatica (Rimini, Ravenna), ma anche della fascia nord appenninica.
La carne è di ovini giovani, macellati all'età di circa un anno. A tale età questi animali raggiungono anche i 30 K di peso. Le razze ovine più opportune sono la Merinizzata, la Pomaracina, la Garfagnina bianca. L'aggettivo "castrato" è dovuto alla neutralizzazione sessuale che viene praticata agli esemplari in tenera età.
La carne è resa tenera grazie al trattamento di frollatura. L'odore e il sapore selvatico della carne può essere parzialmente limitato se si osservano determinate regole al momento dell'applicazione delle ricette in cucina.

Costolette alla siciliana

02 mar 2010 · 0 commenti
Un piatto tipico nella tradizione culinaria siciliana sono le costolette appunto alla siciliana.
Con pochissimi ingredienti e un po' di attenzione preparerete un secondo piatto di carne gustosissimo.
Seguite attentamente come preparare questo piatto in poco tempo e rimarrete entusiasti.

Cavolfiore in pastella

01 mar 2010 · 0 commenti
Il cavolfiore è una varietà di cavolo con grosse foglie verdi e l’interno bianco a forma di palla con tante infioresecenze fatte a cimetta: generalmente la parte commestibile dell’ortaggio ed è molto diffusa in Italia e usata in cucina con varie modalità.
Il cavolfiore si presta a molte ricette gustose: è adatta nelle diete, come tutte le verdure, per il suo basso contenuto di calorie.
Il cavolfiore si sposa bene con molti ingredienti: sia preparata con altre verdure, sia accompagnata con la carne, sia nella preparazione di timballi e torte rustiche ed anche in pastella.

Insalata arlecchino

28 feb 2010 · 0 commenti
Nel linguaggio comune, per insalata si intende spesso la variante più semplice di questo piatto, ossia l'"insalata verde", preparata solamente con verdure crude in foglia come la lattuga o la cicoria.
Il vocabolo viene comunemente usato anche per indicare la materia prima del piatto, ossia le verdure stesse.
Nel nostro caso l'insalata arlecchino in cui oltre alle verdure in foglia vengano aggiunti altri ingredienti come pere, fontina, olive nere, noci, succo di limone sale e pepe, si parla di "insalata mista".

Insalata rosa e verde

27 feb 2010 · 0 commenti
L'insalata rosa e verde è un piatto usato come contorno o antipasto. Si tratta di una pietanza composta da più cibi - ma composta principalmente di avocado, salmone affumicato, caviale - caratterizzato dal fatto di essere conditi in insalata, con pepe nero, sale e limone.

Puntarelle alla Romana

26 feb 2010 · 0 commenti
La cicoria asparago è una verdura facente parte della famiglia della cicoria, dal sapore amarognolo.
In alcune zone d'Italia viene chiamata catalogna.
Ci sono comunque almeno due tipi: uno più alto ed eretto, il quale essendo più amaro si presta meglio alla cottura; l'altro più basso, a costa larga, i cui germogli si nascondono all'interno del cespo, sono buonissimi da mangiare crudi (spesso con aggiunta di aglio e acciughe) e sono noti come puntarelle, diffusi anche nella cucina campana e cucina romana.
A Roma vengono chiamate, appunto, puntarelle le foglie più interne, i germogli, della catalognaspigata che dopo essere state tagliate a filetti, vengono messe in una ciotola piena di acqua fredda e ghiaccio, questo le farà "arricciare".

Cernia alle olive verdi e nere

25 feb 2010 · 0 commenti
La Cernia è un Pesce di notevoli dimensioni. Il corpo è massiccio e di forma ovale. La bocca è ampia, più sporgente nella parte inferiore (mandibola) rispetto alla superiore (mascella); su entrambe, è presente una fila esterna di denti anteriori caniniformi ed inclinati verso l'interno, seguiti da serie più interne di denti mobili e depressibili.
Si presta a diverse preparazioni. Gli esemplari di più piccole dimensioni vengono solitamente cucinati in umido; se in tranci o in filetti può essere cucinata al forno o alla griglia. Eccellente anche come ingrediente per zuppe di pesce.

Vongole alla panna

24 feb 2010 · 0 commenti
Se vuoi sorprendere qualche ospite, o ti va comunque di mangiare qualcosa di originale ma veramente gustoso, divertiti a preparare Vongole alla panna, un piatto unico e gustoso.

Polipo piccante con patate e uova

23 feb 2010 · 0 commenti
Il polipo è un mollusco cefalopode molto diffuso nei bassi fondali, non oltre i 200 m. Preferisce i substrati aspri, rocciosi, perché ricchi di nascondigli, fessure e piccole caverne in cui nascondersi.
Per gli usi di cucina, i polpi presentano un duplice vantaggio: sono semplici da preparare e danno vita a piatti molto saporiti.
Ricettaok propone Polipo piccante con patate e uova un ottimo piatto unico servito con uova sode e il riso all'inglese.

Cefalo al pepe verde

22 feb 2010 · 0 commenti
Il cefalo è un pesce dal corpo fusiforme, il dorso è di colore grigio scuro, a volte tendente all'azzurro o al verde, con strisce longitudinali dello stessa colore che decorrono spesso sui fianchi di colore argento. Le pinne pettorali hanno alla loro base una macchia più scura.
Il cefalo è un pesce semigrasso dalla carne abbastanza digeribile, rappresenta una buona fonte di omega 3.
Si può consumare cotto al forno o al vapore oppure al pepe verde come consigliato da ricettaok, da ricordare che il suo sapore è particolare e piuttosto intenso, quindi va preparato con molta attenzione e il successo sarà garantito.

Biscotti di Zia Gabriella

21 feb 2010 · 0 commenti
I biscotti entrano nella tradizione culinaria di tutto l'Occidente, del Medio Oriente e dell'Estremo Oriente e si presentano in numerosissime varianti.
Ricettaok propone ai suoi lettori di provare i biscotti di Zia Gabriella, una delizia sia per gli occhi che per il palato.

Risotto con le lumache

20 feb 2010 · 0 commenti
La lumaca di terra (o chiocciola) è un mollusco, ossia un animale privo di scheletro, dotato di carni tenere, con pochi grassi e con un livello proteico analogo a quello del pesce.
Ricettaok propone un risotto speciale, attraverso l'utilizzo delle lumache, un ingrediente utilizzato in poche regioni d'Italia, col quale riuscirete a creare un piatto unico, originale e soprattutto squisito.
Ovviamente molti dovranno superare l'ostacolo, non giustificato, di mangiare questo mollusco dall'aspetto un po' curioso ma dal sapore eccezionale, tanto è vero che le lumache rientravano nell'alimentazione umana già ai tempi dei romani.

Pasta di mandorle

19 feb 2010 · 0 commenti
La Pasta reale o pasta di mandorle (Pàsta riàli in siciliano, Pasta te mennule o Pasta ti mennuli in salentino) è un preparato dolciario utilizzato nella preparazione di diversi dolci della cucina siciliana, cucina pugliese e cucina salentina.
Le origini di questo dolce sono molto lontane, infatti pare sia nato alla fine del 1100, in un convento palermitano annesso alla chiesa di San Giorgio d'Antiochia.
Il nome "reale" attribuito alla pasta dolciaria lo si può ricondurre al fatto che essa fosse "degna di un re" per la bontà e le caratteristiche del dolce.

Salsa di burro al ginepro

18 feb 2010 · 0 commenti
Il ginepro è una pianta arbustiva sempreverde di buon valore ornamentale che presenta un aspetto molto mutevole a seconda della zona di coltivazione.
I frutti del ginepro sono bacche chiamate in botanica "galbuli", che, prima di giungere a maturazione, cambiando il colore verde in un viola scuro, con riflessi argentei, restano da due e tre anni sulla pianta.
Le bacche sono usate per aromatizzare arrosti, stufati e salse.
Ricettaok propone Salsa di burro al ginepro, servite con pesce lesso e patate a vapore.

Salsa Robert

17 feb 2010 · 0 commenti
Le salse sono molto importanti in cucina perché accompagnano o sono alla base di numerose ricette, le salse hanno il pregio di impreziosire i cibi e di trasformare in qualche cosa di speciale anche i piatti più semplici.
Salsa Robert è una ricetta semplice da preparare è particolarmente adatta per accompagnare bistecche semplici in padella o con bolliti.

Salsa di cetrioli

16 feb 2010 · 0 commenti
Il cetriolo è un ortaggio che ha un basso contenuto calorico, per questo motivo è molto utilizzato nelle diete dimagranti;
viene consumato soprattutto fresco in insalata oppure sottaceto;
può essere inoltre utilizzato per la preparazione di minestre calde o fredde.
In diverse cucine orientali si usa consumarlo anche cotto.
Ricettaok propone di utilizzare il cetriolo per la preparazione di una salsa da accompagnare soprattutto per pesci freddi lessati.

Salsa Inglese al rafano

15 feb 2010 · 0 commenti
Il rafano è una pianta erbacea perenne di cui si usa la radice, che viene grattiugiata e preparata in vari modi: da sola, conservata sott'olio o aceto (preparato in questo modo viene detto anche "cren") o insieme a salse, senapi, mostarde.
Il rafano italiano è marroncino, quello giapponese, verde brillante, viene tradizionalmente impiegato per accompagnare il sushi.
Il rafano è molto piccante e ha proprietà antibatteriche.
Servite questa salsa Inglese al rafano con pesci alla griglia e soprattutto con il salmone.

Salsa Inglese al pane

13 feb 2010 · 0 commenti
Le Salse tra le ricette di cucina quella che può sembrare insignificante e trascurabile nella realizzazione di un piatto.
Ma ci sbagliamo la salsa è un complemento indispensabile per la riuscita della nostra ricetta.
Grazie alla salsa si accentua il gusto di in cibo oppure al contrario si smorza. Un'ottima salsa va preparata con cura e attenzione.
Sono importantissime le dosi da seguire accuratamente.
Impariamo a realizzare la Salsa Inglese al pane ottima per accompagnare il pollo arrosto o maiale alla griglia.

Salsa di Noci e Aglio

12 feb 2010 · 0 commenti
La salsa di noci e aglio è una tipica ricetta utilizzata per condire svariati secondi piatti, è particolarmente conosciuta per essere il condimento perfetto per i pesci alla griglia o verdure fritte.

Salsa alla menta fresca

· 0 commenti
L'uso della menta in cucina, è molto diffuso in Italia, Spagna, India, Medio Oriente ed in Nord Africa.
Per il suo sapore molto intenso, in cucina deve essere impiegata con molta moderazione, e si abbina molto bene a tutte le carni con sapore molto deciso come agnello, anatra e montone.
Il suo aroma fresco fa si che si accosti bene alle verdure estive: pomodori, cetrioli, patate novelle, melanzane e zucchini, ed è un'ottima aggiunta alle preparazioni a base di frutta come macedonie e dolci vari.

Salsa al Curry

11 feb 2010 · 0 commenti
La parola curry è europea e deriva dal nome “cari” (assegnatogli dal popolo Tamil dell’India meridionale e del nord di Ceylon), che significa salsa.
Esistono diverse miscele che formano il curry, poiché ognuno lo preparava da sé, e metteva le spezie in quantità variabile a seconda del proprio gusto personale, o in modo da averlo più o meno piccante; anticamente degli esperti di spezie sceglievano per i ricchi signori indiani le misture più pregiate e formavano i masala.
Ricettaok propone Salsa al Curry una ricetta creata per accompagnare carne o pollo alla griglia, spiedini o anche solo riso.

Insalata di banane

· 0 commenti
La banana è il frutto del banano. A forma oblunga, ha la porzione esterna (pericarpo) costituita da una buccia che originariamente è di colore verde, poi nel frutto maturo diventa gialla.
La porzione interna è la polpa commestibile, carnosa, di colore biancastro e di gusto dolce e aromatico.
La banana contiene molto zucchero, è nutriente, ricca soprattutto di potassio, di vitamina C e viene usata in pasticceria per la preparazione e la guarnizione di torte.
Ricettaok propone Insalata di banane, ricetta gustosa e nutriente perfetta per alleggerire portate pesanti...provatela e fateci sapere...Buon appetito

Primi Piatti San Valentino

10 feb 2010 · 0 commenti
Cari lettori di Ricettaok ecco qui per voi delle ricette per colpire al cuore il proprio lui o la propia lei.
Semplici primi piatti, anche per i meno bravi ai fornelli… ma deliziosi e gustosi dal successo assicurato! In bocca al lupo!!

Secondi piatti San valentino

· 0 commenti
La festa di San Valentino non può concludersi senza una romantica cena a lume di candela.
Per tutti coloro che preferiscono passare nella propria casa questa ricorrenza, preparando con le proprie mani una cena raffinata, ricettaok propone una serie di secondi piatti sia di carne che di pesce da scegliere, semplici da eseguire e molto gustose in modo da "prendere per la gola" la vostra metà!

Ricette San Valentino

09 feb 2010 · 0 commenti
In questa sezione vogliamo regalarvi della ricette di San Valentino che vi potranno servire per una cena rigorosamente a due, nella serata degli innamorati: il 14 Febbraio.
Se preferite trascorrere questa festa nella vostra intimità, non c'è niente di meglio che rendere la routine come un evento speciale. Bastano pochissimi accorgimenti: una tavola apparecchiata diversamente, qualche candela qua e là, un abbigliamento curato e sexy e un menu particolare preparato con le proprie mani.
Noi vi diamo le idee per le Ricette di San Valentino...............al resto pensateci voi!

Risotto al Barolo

· 0 commenti
Il Barolo è stato più volte definito il re dei vini; nobile e generoso conosciuto in Italia ed all'estero per la sua austerità, ricchezza di sapori e di aromi.
Grazie a questo vino ricettaok propone Risotto al Barolo, un primo piatto dove non esistono parole per descrivere la sua bontà.

Insalata di cetriolo

08 feb 2010 · 0 commenti
Il cetriolo è una pianta erbacea annuale, appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae.
Originario delle Indie orientali è stato coltivato sin dall'antichità a scopo alimentare.
Il cetriolo, a causa del basso contenuto calorico, viene molto utilizzato nelle diete dimagranti, e quindi consumato principalmente affettato fresco in insalata oppure sottaceto.
Viene perciò consumato quasi esclusivamente crudo, da solo o mescolato con lattuga, pomodori, cipolle o altre verdure; si possono però realizzare anche delle minestre, calde o fredde.

Faraona ai porcini

· 0 commenti
La faraona è un volatile originario dell'Africa, addomesticato dall'uomo da molti secoli.
La carne della faraona era già molto apprezzata nel Settecento; ha carni magre e ricche di proteine, con un sapore più aromatico rispetto a quelle del pollo, a cui sono molto simili da un punto di vista nutrizionale.
Richiede una leggera frollatura e si presta a molti tipi di preparazione, in particolare può essere cucinata con ottimi risultati senza un uso eccessivo di grassi.
Ricettaok propone "Faraona ai porcini", secondo piatto semplice da cucinare, leggero è nutriente.

Insalata di barbabietola

07 feb 2010 · 0 commenti
La barbabietola è una pianta appartenente alla famiglia delle Chenopodiacee. Originaria dell'Africa del nord, è arrivata in Europa nel 1600; all'inizio venivano consumate soltanto le foglie, ma in seguito si passò anche al consumo della radice.
La barbabietola può essere consumata cruda, affettandola o grattugiandola, per poi condirla a piacere con olio, sale, pepe e, in base al gusto, un po’ di aceto.
Se volete cuocere la barbabietola, potete mangiarla sia calda sia fredda, in tal caso si condisce con una vinaigrette, oppure, unita alle insalate.
Le foglie della barbabietola possono essere consumate lesse e preparate, quindi, come gli spinaci e le erbette.
La barbabietola contiene molto potassio e Vitamina A, include anche delle quantità di vitamina C, ferro, calcio e magnesio.
Le foglie della barbabietola sono ricche di potassio, magnesio, acido folico, ferro e vitamina C.
Ricettaok propone Insalata di barbabietola, contorno adatto per accompagnare secondi piatti sia di carne che di pesce.

Crostino di finferli

· 0 commenti
Il finferlo è uno dei funghi più conosciuti; senza dubbi la specie è raccolta e mangiata ovunque.
Riesce eccellente cotto in olio, prezzemolo, aglio e peperoncino, da solo o come contorno.
Si presta bene alla conservazione, sia sotto aceto che essiccato.
In quest'ultimo modo viene utilizzato per condire varie pietanze o altri funghi, per tale ragione è detto "il prezzemolo dei funghi".
Ricettaok propone "Crostino di finferli", ottimo antipasto, semplice da preparare e dal sapore eccezionale.
Con questo piatto stupirete chiunque, ecco qui per voi la sua semplice esecuzione..

Lumache con prezzemolo e aglio

06 feb 2010 · 0 commenti
La lumaca di terra (o chiocciola) è un mollusco, ossia un animale privo di scheletro.
In Italia per l'alimentazione vengono utilizzate tre specie di lumache: la Helix pomatia (la Borgognona), la Helix aspersa (la Ligure), la Helix lucorum (la Vignaiola, la più pregiata).
La lumaca è un mollusco dotato di carni tenere, con pochi grassi e con un livello proteico analogo a quello del pesce.
Le lumache rientravano già nell'alimentazione umana ai tempi dei romani ed erano sicuramente utilizzate anche durante l'epoca medievale.
Ricettaok propone un antipasto veramente originale "Lumache con prezzemolo e aglio" resterete stupefatti dalla bontà di questo piatto.

Ricetta Chiacchiere

· 0 commenti

Le chiacchiere, chiamate più comunemente bugie, in alcuni casi frappe o cenci e con molti altri nomi regionali, sono tipici dolci di carnevale. Hanno la forma di una striscia, talvolta manipolata a formare un nodo (in alcune zone prendono infatti il nome di fiocchetti). Sono fatte con un impasto di farina che viene fritto o cotto al forno e successivamente spolverato di zucchero a velo. Possono anche essere coperte da miele, cioccolato e/o zucchero a velo, innaffiate con alchermes o servite con il sanguinaccio o con mascarpone montato e zuccherato.La tradizione delle frappe probabilmente risale a quella delle frictilia, dei dolci fritti nel grasso di maiale che nell'antica Roma venivano preparati proprio durante il periodo dell'odierno carnevale.

Insalata di mele

05 feb 2010 · 0 commenti
Insalata di mele è un contorno speciale, dal sapore delicato, ideale per accompagnare piatti corposi e pesanti.
Questo piatto non è molto usato nelle case degli italiani, ma vi garantiamo un sicuro successo, grazie alla originalità e al suo sapore che non dimenticherete più.

Petti di pollo al tartufo

· 0 commenti
Un'ottima ricetta per il pollo. Adatta anche per coloro che ci tengono a mantenersi leggeri e sempre in forma!
Petti di pollo al tartufo è un secondo piatto semplice e sfizioso, leggero e delicato ma molto gustoso, un modo diverso di cucinare i soliti petti di pollo, andiamo a vedere insieme la nostra ricetta

Peperoni ripieni di formaggio e pomodoro

04 feb 2010 · 0 commenti
Lo staff di ricettaok propone una ricetta davvero gustosa, i peperoni ripieni di caciocavallo e pomodoro, un antipasto delizioso a base di verdure e formaggio.
Se non vi piace il caciocavallo potete provare i peperoni ripieni con la mozzarella o la ricotta oppure con lo jocca.

Cassata infornata

· 0 commenti
Una cassata siciliana è una torta tradizionale siciliana a base di ricotta zuccherata, pan di Spagna, pasta reale, frutta candita e glassa di zucchero.
Nonostante l'apparente semplicità della ricetta, esistono innumerevoli varianti locali.
Specialmente l'aspetto esteriore può variare da una scarna decorazione di glassa e un po' di scorza d'arancia candita fino a una opulenta costruzione baroccheggiante con perline colorate e una mezza dozzina di frutti canditi diversi.
Sempre secondo le varianti locali, ci possono essere ingredienti aggiuntivi, come pistacchio, pinoli, cioccolato, cannella, maraschino o acqua di zagara.
Ricettaok vi propone la cassata infornata una versione diversa da quella tradizionale, fatta con pasta frolla e crema di ricotta, ma apprezzata dagli amanti della cassata originale nello stesso modo.

Carciofi in pastella

03 feb 2010 · 0 commenti
Carciofi in pastella è una ricetta sfiziosa e facile da preparare, che potete usare sia come contorno o come antipasto, ideale per una cena tra amici.
Vi consigliamo durante la preparazione del piatto, prima di immergerli nella pastella, meglio riporre i carciofi in una terrina con acqua e un po' limone, per evitare che si anneriscano.